Ispra: una passeggiata “salutare” con l’Ats

L'Agenzia di tutela della salute organizza l'evento per domenica 9 ottobre contro l'obesità

27 settembre 2016
Guarda anche: LaghiSalute
obesità-infantile

ATS Insubria, in collaborazione con il Comune di Ispra – dalla cui sede partirà la passeggiata con traguardo sempre in via Milite Ignoto – propone una camminata gratuita non competitiva, aperta a tutta la popolazione – bambini e adulti – con due percorsi diversificati adatti a chiunque, per continuare nell’attività di sensibilizzazione a un corretto stile di vita presupposto imprescindibile per garantire una migliore qualità della salute anche in età avanzata.

 

“Promuovere sani stili di vita è sicuramente tra i principali obiettivi di ATS Insubria – spiega il Direttore Generale Paola Lattuada – Iniziative come questa, in collaborazione con il Comune di Ispra, supportano nel migliore dei modi la nostra mission mettendo in campo anche la valorizzazione di preziose risorse, come i Gruppi di Cammino, sempre più diffusi sul nostro territorio”.

Domenica 9 ottobre sarà inoltre possibile effettuare anche la valutazione della massa corporea e ricevere consigli su movimento e alimentazione, da parte di esperti dell’ATS Insubria presenti nel punto informativo allestito presso la Sala Serra.

L’Amministrazione Comunale isprese è, da sempre, sensibile al tema della salvaguardia della salute e del benessere psicofisico di tutti i cittadini ed ha promosso da tempo con successo, grazie anche alla collaborazione con ATS Insubria e all’impegno generoso di un gruppo di volontari, l’attività dei Gruppi di Cammino.

“Ora siamo ben lieti di accogliere e promuovere questa iniziativa di sensibilizzazione a un corretto stile di vita al fianco di ATS Insubria – dichiara il Sindaco Melissa De Santis – anche perché passeggiare nella splendida cornice del nostro parco lacuale, ci regala un ulteriore beneficio: stare a contatto con la natura ammirando le bellezze del nostro territorio”.

“Camminare è salute” è il motto dell’Obesity day 2016 per sensibilizzare e informare sul tema del sovrappeso e per supportare i cittadini europei nel contrasto dei problemi legati al peso eccessivo. La lotta all’obesità è promossa tutti gli anni il 10 ottobre da ADI – Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica tramite la sua Fondazione, che in questa edizione intende promuovere uno stile di vita attivo, come elemento indispensabile per ottenere e mantenere un buono stato di salute: “È importante che ci sia equilibrio nel movimento così come nell’alimentazione per ottenere benefici alla nostra forma fisica”.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio – Il Varese attende la Bustese, unico obiettivo: vincere

    Vincere per blindare i playoff, chiudere con sei punti in più per sfruttare il fattore campo e avere il risultato a favore, aspettare la graduatoria per un’eventuale riammissione in Lega Pro, campionato nel quale salgono di diritto le nove vincitrici dei gironi di Serie D che prendono il posto
  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno