Ispra, Leggere ad alta voce

Sabato 7 marzo alle 14.30 alla Biblioteca Comunale il primo di tre incontri

06 marzo 2015
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloLaghi
10501781_933597030006525_1652056323299450618_n
Un percorso di formazione che ruoterà intorno alla narrativa per l’infanzia rivolto a genitori, nonni, educatori e appassionati lettori. L’insegnante del corso sarà Sara Ghioldi.

Leggere, da adulti, è un’azione che si compie da soli. E da bambini? Da bambini è un momento intimo e magico che si condivide con l’adulto che legge. La lettura ad alta voce e la narrativa per l’infanzia saranno al centro di un percorso formativo rivolto a genitori, nonni, educatori e appassionati lettori organizzato dalla Biblioteca comunale di Ispra e curato da Sara Ghioldi. Il laboratorio si svolgerà in biblioteca il 7, il 21 marzo e l’11 aprile (più un incontro da concordare con i partecipanti al termine del percorso) dalle ore 14,30 alle 17,30.
Basato su pratiche di tipo teatrale ed espressivo, il laboratorio prevede una prima parte teorica nella quale vengono individuate le storie, le fiabe e i racconti più adatti ai bisogni e ai desideri di chi legge e dei piccoli lettori. Una volta trovata la “storia giusta”, che sia horror o un’antica leggenda, ha inizio la parte più pratica del percorso ovvero un lavoro in cui l’espressione corporea e vocale, le pratiche teatrali ed espressive, i desideri e le aspettative convergono a definire e a rafforzare lo “stile” di lettura di ciascun partecipante (dove per “stile” si intende l’insieme delle risorse e delle particolarità che ciascuno mette in gioco, anche inconsapevolmente, quando comunica qualcosa). In pratica, un percorso utile sia per capire la propria strada di lettore ad alta voce sia per apprendere strategie di comunicazione applicabili nella vita quotidiana di relazione con grandi e piccini.

Il laboratorio è condotto da Sara Ghioldi che si occupa di arte e teatro ed educazione da più di vent’anni. Dopo il diploma e un master post laurea in educazione all’immagine conseguiti all’Accademia di Brera, dal 1995 è attrice, regista e formatrice del Teatro del Sole, storica compagnia di teatro per l’infanzia e la gioventù, e dal 2002 al 2012
direttrice artistica. Ha condotto e ideato numerosi progetti di educazione teatrale e all’immagine in Italia e all’estero rivolti a bambini, ragazzi, adulti e insegnanti in scuole e istituti di ogni ordine e grado, tra i quali i percorsi di alta formazione alla facoltà di Scienze della Formazione di Milano Bicocca.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management di nuovo in vasca

    Tornerà in vasca sabato 16 dicembre, alle ore 15.45 la pallanuoto banco BPM Sport Management che, dopo aver centrato la qualificazione alle semifinali di Len Euro Cup grazie al successo contro la Stella Rossa Belgrado, sarà impegnata nella sfida esterna contro il Posillipo, nel match della
  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management pesca il CN Marsiglia

    Dall’urna del sorteggio delle semifinali di Len Euro Cup la Pallanuoto Banco BPM Sport Management pesca il CN Marsiglia guidata dal tecnico genovese Paolo Malara. Sarà sfida italo-francese nelle semifinali di Len Euro Cup per la Pallanuoto Banco BPM Sport Management, con la formazione guidata da
  • A Varese torna BABBO NATALE RUN 2017 – Limited Edition

    Torna la Babbo Natale Run 2017, organizzata da Rotaract Varese Verbano e Comune di Varese, nella giornata di domenica 17 dicembre. La corsa podistica NON competitiva più natalizia di Varese, pensata ed organizzata per famiglie, giovani e per chiunque abbia voglia di divertirsi nel periodo di
  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management domani in vasca

    Scenderà in vasca domani alle ore 19.30 alle piscine Manara di Busto Arsizio (VA) la Pallanuoto Banco BPM Sport Management impegnata nella gara di ritorno dei quarti di finale di Len Euro Cup contro la Stella Rossa Belgrado. All’andata in Serbia era stata la formazione guidata da mister Marco