Ispra, Leggere ad alta voce

Sabato 7 marzo alle 14.30 alla Biblioteca Comunale il primo di tre incontri

06 marzo 2015
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloLaghi
10501781_933597030006525_1652056323299450618_n
Un percorso di formazione che ruoterà intorno alla narrativa per l’infanzia rivolto a genitori, nonni, educatori e appassionati lettori. L’insegnante del corso sarà Sara Ghioldi.

Leggere, da adulti, è un’azione che si compie da soli. E da bambini? Da bambini è un momento intimo e magico che si condivide con l’adulto che legge. La lettura ad alta voce e la narrativa per l’infanzia saranno al centro di un percorso formativo rivolto a genitori, nonni, educatori e appassionati lettori organizzato dalla Biblioteca comunale di Ispra e curato da Sara Ghioldi. Il laboratorio si svolgerà in biblioteca il 7, il 21 marzo e l’11 aprile (più un incontro da concordare con i partecipanti al termine del percorso) dalle ore 14,30 alle 17,30.
Basato su pratiche di tipo teatrale ed espressivo, il laboratorio prevede una prima parte teorica nella quale vengono individuate le storie, le fiabe e i racconti più adatti ai bisogni e ai desideri di chi legge e dei piccoli lettori. Una volta trovata la “storia giusta”, che sia horror o un’antica leggenda, ha inizio la parte più pratica del percorso ovvero un lavoro in cui l’espressione corporea e vocale, le pratiche teatrali ed espressive, i desideri e le aspettative convergono a definire e a rafforzare lo “stile” di lettura di ciascun partecipante (dove per “stile” si intende l’insieme delle risorse e delle particolarità che ciascuno mette in gioco, anche inconsapevolmente, quando comunica qualcosa). In pratica, un percorso utile sia per capire la propria strada di lettore ad alta voce sia per apprendere strategie di comunicazione applicabili nella vita quotidiana di relazione con grandi e piccini.

Il laboratorio è condotto da Sara Ghioldi che si occupa di arte e teatro ed educazione da più di vent’anni. Dopo il diploma e un master post laurea in educazione all’immagine conseguiti all’Accademia di Brera, dal 1995 è attrice, regista e formatrice del Teatro del Sole, storica compagnia di teatro per l’infanzia e la gioventù, e dal 2002 al 2012
direttrice artistica. Ha condotto e ideato numerosi progetti di educazione teatrale e all’immagine in Italia e all’estero rivolti a bambini, ragazzi, adulti e insegnanti in scuole e istituti di ogni ordine e grado, tra i quali i percorsi di alta formazione alla facoltà di Scienze della Formazione di Milano Bicocca.

Tag:

Leggi anche:

  • Ispra, TEDxVareseSalon “Il posto della scienza”

    “Il posto della scienza” sarà il tema di questa edizione. Durante l’evento prenderanno la parola 4 speaker tra ricercatori e scienziati che avranno a disposizione 12 minuti a testa per il loro TEDx Talk. Sarà disponibile un servizio gratuito di traduzione simultanea in cuffia dei
  • Finale undicesima edizione “Scrivi l’amore-Premio Mario Berrino”

    Si svolgerà domenica 18 febbraio alle ore 16.00 presso la  Tenuta Villa la Quassa, via Cadorna 327 ad Ispra, la finale dell’undicesima edizione della rassegna letteraria “Scrivi l’amore-Premio Mario Berrino” organizzata dall’ Associazione culturale “Amici di Mario Berrino”
  • Monti e Bortot (Lega) visitano le eccellenze di Brebbia e Ispra

    Un tour tra Brebbia e Ispra, nel cuore del Varesotto, per conoscere sempre di più le realtà produttive e di assistenza del nostro territorio. Una giornata intensa, quella di oggi, per Emanuele Monti e Tiziana Bortot, candidati al Consiglio regionale della Lombardia per la LEGA. Il primo
  • Premio alla carriera 2018 ai fratelli Alfredo e Francesco Salvi

    L’associazione culturale “Amici di Mario Berrino” conferirà il premio alla carriera ai fratelli luinesi Alfredo e Francesco Salvi nel corso della quinta cerimonia di posa della piastrella e raduno d’auto d’epoca prevista nel pomeriggio di domenica 16 settembre 2018