Insegue e sperona l’auto dell’ex compagna. Arrestato un cinquantenne

L'uomo avrebbe tentato di mandare fuori strada la donna, dopo averla aspettata sotto casa. Nei suoi confronti c'era già un provvedimento di allontamento

10 giugno 2015
Guarda anche: AperturaBusto ArsizioGallarateMalpensa
Carabinierinuova

Ha speronato più volte l’auto dell’ex compagna. Cercando di mandarla fuori strada. L’episodio, che fortunatamente non ha avuto gravi conseguenze per la vittima, si è svolto ieri, martedì 9 giugno, a Lonate Pozzolo.

L’uomo, un cinquantenne con diversi precedenti, e già sottoposto ad un provvedimento di allontanamento dalla donna a seguito di maltrattamenti, avrebbe aspettato l’ex compagna sottocasa. Quando lei è salita in auto ed ha iniziato a guidare, lui è partito a sua volta, seguendola e, secondo la ricostruzione degli inquirenti, speronandola più volte nel tentativo di buttarla fuori strada. Fortunatamente l’auto dell’aggressore a un certo punto si è guastata, fermandosi, probabilmente a seguito degli urti. La donna ha potuto così fuggire e recarsi alla stazione dei Carabinieri di Lonate Pozzolo per denunciare l’accaduto. I militari hanno rintracciato e arrestato l’uomo, che ora si trova nel carcere di Busto Arsizio. È accusato di tentato omicidio.

Tag:

Leggi anche: