Incendio a Ranco, distrutta una legnaia

Ieri sera per cause ancora da accertare, un capannone di 15 mq ha preso fuoco ed è andato distrutto

21 novembre 2016
Guarda anche: Varese Città
incendio-ranco
Ieri, domenica 20 novembre, alle ore 22:00 i vigili del fuoco del distaccamento di Ispra sono intervenuti nel comune di Ranco (Va) in via Gerbietti per incendio legnaia.
Per cause ancora in fase di accertamento un deposito di legna, posto all’interno di una proprietà privata è stato interessato da un’incendio.
Le fiamme hanno distrutto quindici metri quadri di manufatto contenente diversi quintali di legname.
I vigili del fuoco intervenuti con un’autopompa hanno spento il rogo e messo in sicurezza l’area.
Tag:

Leggi anche:

  • Incendio rotoballe nel comune di Sesto Calende

    Mercoledì 18 giugno, alle ore 1:30 i vigili del fuoco sono intervenuti nel comune di Sesto Calende (Va) in via Lentate per incendio presso un’azienda agricola. Per cause ancora in fase di accertamento una sessantina di rotoballe di fieno sono state interessate da un’incendio. I venti
  • Incendio appartamento nel comune di Luino

    Domenica 8 luglio, alle ore 10:30, i vigili del fuoco del distaccamento di Luino, sono intervenuti nella cittadina lacustre, in via del Pozzo, per incendio appartamento. Per cause ancora in fase di accertamento un unità abitativa posta al piano terreno di uno stabile è stata interessata da
  • Notte da incubo in tutto il varesotto: 50 interventi per il maltempo

    Decine di squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate durante tutta la notte, rispondendo alle esigenze dei cittadini che hanno inviato oltre 50 segnalazioni, per sistemare i danni provocati dal maltempo. Il forte diluvio che ha coperto l’intera provincia di Varese fino alle porte di Milano
  • Cornicione pericolante nel comune di Induno Olona (Va)

    Sabato 23 giugno, alle ore 14:30, i vigili del fuoco della sede di Varese, sono intervenuti nel comune di Induno Olona (Va), in via Tabacchi Edoardo per distacco di elementi costruttivi. Una parte della grondaia e alcune tegole di un edificio di tre piani risultavano pericolanti sulla sottostante