Incendio a Olgiate Olona: a fuoco cinquanta slot machine

Il rogo è avvenuto verso l'1.30 in via Boccaccio e ha colpito un box e una cantina

30 marzo 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
Incendio Olgiate 1

I vigili del fuoco del distaccamento di Busto-Gallarate sono intervenuti questa notte, lunedì 30 marzo, verso l’1.30 nel comune di Olgiate Olona  in via Boccaccio per un incendio in un box e una cantina. Per cause ancora in fase di accertamento, il fuoco è divampato nei locali, adiacenti ad un’abitazione.

All’interno della struttura interessata dal rogo sono andate distrutte una cinquantina di slot machine.  I vigili del fuoco intervenuti con un’autopompa e un’autobotte hanno spento le fiamme e messo in sicurezza l’area.

Incendio Olgiate 2

Tag:

Leggi anche:

  • Brusimpiano, in fiamme un appartamento

    Venerdì 11 maggio, alle ore 11:00, i vigili del fuoco della sede di Varese, sono intervenuti nel comune di Brusimpiano (Va), in via San Martino, per incendio appartamento. Per cause ancora in fase di accertamento una unità abitativa posta al primo piano di uno stabile é stata interessata da
  • Enaip, incendio alla struttura e paura tra gli studenti

    E’ accaduto questa mattina attorno alle 11:20. All’interno dell’istituto professionale ENAIP sono divampate le fiamme. E’ scattato così l’allarme antincendio e gli studenti presenti nella struttura sono fatti uscire per precauzione nel cortile della scuola. Immediato l’intervento dei
  • Incendio roulotte nel comune di Brissago Valtravaglia

    Domenica 29 aprile, alle ore 00:00 i vigili del fuoco sono intervenuti nel comune di Brissago-Valtravaglia (Va) in via delle Pome per incendio roulotte. Per cause ancora in fase di accertamento una roulotte e un manufatto adiacente di circa cinquanta metri quadri sono stati interessati da
  • Incendio veicoli nel comune di Castiglione Olona (Va)

    Domenica 15 aprile, alle ore 01:30, i vigili del fuoco della sede di Varese, sono intervenuti nel comune di Castiglione Olona (Va), in via S.P. Mazuchelli, per incendio automezzi. Per cause ancora in fase di accertamento cinque camion posteggiati all’interno del sedime di un’azienda sono stati