Incendia la porta di casa del padre: 30 mesi di domiciliari

Condanna lieve per un trentaduenne autore del clamoroso gesto

11 novembre 2015
Guarda anche: Tradate
Incendio 6

 

Nell’ottobre 2014 destò scalpore il caso di un trentaduenne tradatese che incendiò la porta della casa di sua papà, come “punizione” per essersi separato da sua madre.

La separazione, avvenuta tre anni prima, aveva portato la donna a tornare a vivere a Oleggio, mentre il padre 58enne aveva mantenuto la casa di Tradate. Il gesto clamoroso costò al giovane le accuse di tentato omicidio, lesioni aggravate, minacce, danneggiamento e molestie: ieri, tuttavia, il giudice per l’udienza preliminare del tribunale di Varese ha deciso per una pena di soli due anni e mezzo, da scontare ai domiciliari dove già si trova.
Dietro alla decisione, il sincero pentimento dell’imputato e il perdono concesso dal genitore.

Leggi anche:

  • Calcio – Il Varese attende la Bustese, unico obiettivo: vincere

    Vincere per blindare i playoff, chiudere con sei punti in più per sfruttare il fattore campo e avere il risultato a favore, aspettare la graduatoria per un’eventuale riammissione in Lega Pro, campionato nel quale salgono di diritto le nove vincitrici dei gironi di Serie D che prendono il posto
  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno