Inaugurazione anno accademico Liuc, Cattaneo: “Ateneo fucina di innovazione”

Anche il presidente del Consiglio Regionale all'evento nell'università di Castellanza

23 novembre 2015
Guarda anche: Busto ArsizioPolitica
cattaneo raffaele

“La Liuc è un Ateneo imprenditoriale molto radicato sul territorio, grazie a una felice intuizione dell’associazione degli industriali di Varese”. Così è
intervenuto il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, a Castellanza (Varese) a margine dell’inaugurazione del
25° Anno Accademico dell’Università Carlo Cattaneo, la LIUC. “Il legame tra imprese di successo e territorio è un patrimonio che dobbiamo difendere, e sono lieto che la LIUC tenga questa ricchezza al centro del proprio percorso educativo”.
VISITA AL LABORATORIO SMART UP – Le celebrazioni del 25° anno della LIUC sono state anche l’occasione per visitare, insieme all’Assessore regionale
all’Università, Ricerca e Open Innovation, Mario Melazzini, il Centro di ricerca ‘SmartUp – Laboratorio di Fabbricazione Digitale’ dell’Ateneo,
diretto dal professor Luca Mari: “La Liuc -ha detto il Presidente Cattaneo- è diventata in questi anni fucina di innovazione e di formazione
di classe dirigente, come testimonia un laboratorio di straordinario successo come quello dedicato alle SmartUp. Il messaggio è chiaro: c’è
solo un modello di aziende che funziona ed è quello in cui i dipendenti stanno bene, dove i risultati sono buoni, ma anche dove il rapporto col
territorio è proficuo. Questo legame tra imprese di successo e territorio è il patrimonio da preservare”. La visita fa seguito al recente incontro
tenutosi presso SmartUp nell’ambito dell’iniziativa ‘100 tappe in Lombardia’. “Per Regione Lombardia la ricerca e l’innovazione
costituiscono una priorità strategica – ha affermato l’Assessore Melazzini -. Ottimizzare la filiera tra università, centri di ricerca e impresa è l’obiettivo che permetterà sempre più di far sì che il trasferimento tecnologico possa essere l’evento finale di un percorso atto a tradurre il valore della ricerca in sviluppo economico. La realtà del Centro di Ricerca SmartUp della Liuc è perfettamente in linea con quanto ipotizzato da Regione Lombardia”.

“La Liuc è un Ateneo imprenditoriale molto radicato sul territorio, grazie a una felice intuizione dell’associazione degli industriali di Varese”. Così è
intervenuto il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, a Castellanza (Varese) a margine dell’inaugurazione del
25° Anno Accademico dell’Università Carlo Cattaneo, la LIUC. “Il legame tra imprese di successo e territorio è un patrimonio che dobbiamo difendere, e sono lieto che la LIUC tenga questa ricchezza al centro del proprio percorso educativo”.
VISITA AL LABORATORIO SMART UP – Le celebrazioni del 25° anno della LIUC sono state anche l’occasione per visitare, insieme all’Assessore regionale
all’Università, Ricerca e Open Innovation, Mario Melazzini, il Centro di ricerca ‘SmartUp – Laboratorio di Fabbricazione Digitale’ dell’Ateneo,
diretto dal professor Luca Mari: “La Liuc -ha detto il Presidente Cattaneo- è diventata in questi anni fucina di innovazione e di formazione
di classe dirigente, come testimonia un laboratorio di straordinario successo come quello dedicato alle SmartUp. Il messaggio è chiaro: c’è
solo un modello di aziende che funziona ed è quello in cui i dipendenti stanno bene, dove i risultati sono buoni, ma anche dove il rapporto col
territorio è proficuo. Questo legame tra imprese di successo e territorio è il patrimonio da preservare”. La visita fa seguito al recente incontro
tenutosi presso SmartUp nell’ambito dell’iniziativa ‘100 tappe in Lombardia’. “Per Regione Lombardia la ricerca e l’innovazione
costituiscono una priorità strategica – ha affermato l’Assessore Melazzini -. Ottimizzare la filiera tra università, centri di ricerca e impresa è l’obiettivo che permetterà sempre più di far sì che il trasferimento tecnologico possa essere l’evento finale di un percorso atto a tradurre il valore della ricerca in sviluppo economico. La realtà del Centro di Ricerca SmartUp della Liuc è perfettamente in linea con quanto ipotizzato da Regione Lombardia”.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti