Il Varese ammaina la bandiera: Neto Pereira al Padova

Lo storico capitano, svincolato dopo la mancata iscrizione, approda in Veneto

17 luglio 2015
Guarda anche: Sport
neto pereira

 

Sono giorni alquanto tristi per la tifoseria del Varese calcio: la mancata iscrizione in Lega Pro ha di fatto svincolato tutti i giocatori tesserati e tra questi c’è il capitano Neto Pereira, che ha firmato stasera un nuovo contratto col Padova.

Il futuro della società è nebuloso: i colloqui tra il sindaco Attilio Fontana e alcuni imprenditori locali – su tutti Ricky Sogliano e Claudio Milanese, ma anche il dirigente uscente Massimo Trainito – proseguono per cercare di far ripartire la squadra quantomeno dalla serie D, anche se la missione non appare facile soprattutto visti i tempi ristretti. I giocatori rimasti a piedi, giustamente, si muovono per tutelare i propri interessi, così Neto Pereira, storica e amata bandiera biancorossa, ha ufficializzato il suo passaggio nella compagine veneta, militante proprio in Lega Pro. Del brillante ciclo dell’ultimo decennio, il fantasista brasiliano classe ’79 è stato senza dubbio l’interprete-simbolo: non tanto per i 31 gol in 153 presenze ufficiali, condizionate anche da numerosi infortuni, quanto piuttosto per l’amore incondizionato che Neto, prontamente ricambiato, ha sempre dimostrato alla città e ai tifosi. Un giocatore del suo talento ha avuto, nel corso degli anni, svariate offerte per proseguire la propria carriera altrove, magari con condizioni economiche migliori e persino in serie A, eppure dal gennaio 2010 ad oggi è rimasto fedele ai colori biancorossi incantando il pubblico con le sue giocate di classe e il suo spirito indomabile. Ancora miglior realizzatore del Varese nell’ultima, disgraziata stagione, Neto Pereira ha dunque concluso quest’oggi una storia d’amore per la quale è difficile trovare eguali nel calcio contemporaneo.

 

Tag:

Leggi anche:

  • 2° gran fondo Tre Valli Varesine e 97° Tre Valli Varesine: due grandi eventi internazionali a Varese

    Presentati questa mattina in Camera di Commercio di Varese i prossimi eventi internazionali della Società Ciclistica Alfredo Binda: la 2° Gran Fondo Tre Valli Varesine che si terrà sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre e la 97° Tre Valli Varesine in programma martedì 3 ottobre con
  • Tutti in bici per i Comuni

    In occasione della settimana europea della mobilità torna Sabato 23 settembre la fortunata iniziativa “TUTTI IN BICI PER I COMUNI”, in collaborazione con i Comuni di Vedano Olona e Venegono Superiore. Ritrovo in Piazza delle Tessitrici alle 14.00 per la registrazione. Partenza alle
  • Dal 27 settembre la grande pallanuoto a Busto Arsizio con la BPM Sport Management e la Len Euro Cup

    Al via della competizione ci saranno, oltre ai mastini di Busto Arsizio, anche i francesi del Montpellier e del Pays D’Aix Natation, i tedeschi dell’OSC Postdam, i croati dello Jadran Split, gli ungheresi dello FTC Budapest (squadra che nella scorsa stagione si era aggiudica la Len Euro Cup) e
  • Ierago con Orago, inaugurazione Palestra in acqua Cele Daccò

    Il Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo interverrà domani, alle ore 10,30, alla cerimonia di inaugurazione dell’impianto sportivo acquatico “Palestra in acqua Cele Daccò” di Jerago con Orago (Varese) situato in via Onetto 4, vicino all’area Feste del Comune. La