Il Pd contro i Cinquestelle: “Loro si limitano agli assessori, noi faremo scegliere il candidato sindaco ai cittadini”

Il segretario cittadino del Pd Luca Paris presenta la bozza del regolamento delle primarie. E critica il Movimento 5 Stelle per la ''selezione assessori''

09 luglio 2015
Guarda anche: Varese
Parisnuovo

“Dopo la grande partecipazione riscontrata una decina di giorni fa alla “Leopoldina” della Schiranna, dove più di duecento persone e buona parte della società civile varesina hanno discusso insieme a noi del futuro di Varese, il Pd ha compiuto un nuovo importante passo nella direzione della massima apertura verso tutti i cittadini: pronti il regolamento per le primarie di coalizione e quello per le primarie di partito”. Il segretario cittadino del Pd Luca Paris presenta ufficialmente il percorso del Pd verso le elezioni.

“Le elezioni primarie per la scelta del candidato Sindaco nella città di Varese si svolgeranno, con ogni probabilità, nella seconda metà del mese di novembre – continua Paris – da alcuni mesi sono in corso gli incontri, che proseguiranno anche nel mese di luglio, con gli esponenti delle forze politiche e civiche per la formazione di una larga coalizione per la futura guida amministrativa cittadina, di netto cambiamento rispetto a quella attuale e per predisporre linee politico-programmatiche comuni”.

“Rispettata sino ad ora la tabella di marcia che era stata fissata nei primi mesi dell’anno. Entro la fine del del mese di maggio una commissione ha provveduto al lavoro di redazione dei regolamenti. Il direttivo cittadino del Pd, alcuni giorni fa, li ha approvati.

Ora la bozza di regolamento per le primarie di coalizione verrà proposta alla lettura delle forze politiche e civiche interessate, per raccoglierne le osservazioni e le eventuali richieste di modifiche.

Tutto il percorso si sta svolgendo e si svolgerà nella massima apertura e trasparenza verso tutti i cittadini e la società varesina. Alle primarie potranno votare tutte le cittadine ed cittadini residenti nel territorio comunale.

La bozza di regolamento contiene l’ impegno delle forze della coalizione e dei candidati a sostenere lealmente il candidato Sindaco che risulterà vincitore alle elezioni primarie. Le stesse forze andranno a costituire con propri rappresentanti il Comitato organizzatore ed un Collegio di garanzia.

I 5 stelle faranno scegliere ai cittadini i candidati assessori? Noi faremo di più, faremo scegliere ai cittadini il loro candidato Sindaco”.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,