Il Pd chiede una “commissione d’inchiesta” su Infrastrutture Lombarde

Dura presa di posizione del segretario democratico della Lombardia Alessandro Alfieri e del capogruppo Enrico Brambilla: “Fondamentale mettere in sicurezza Expo”

25 Marzo 2014
Guarda anche: ItaliaPolitica
Alfieri

Una “commissione d’inchiesta” su Infrastrutture Lombarde. Questa la richiesta del Partito democratico lombardo, che sarà presentata in consiglio regionale. 

La presa di posizione, dopo il caso giudiziario che ha visto coinvolti personaggi di spicco che hanno guidato l’azienda, arriva dal segretario regionale del Pd Alessandro Alfieri e dal capogruppo in Regione Lombardia Enrico Brambilla.

“Oggi è fondamentale mettere in sicurezza Expo e lavorare tutti insieme per la riuscita piena dell’evento – spiegano i democratici – allo stesso tempo non possiamo farci dettare l’agenda solo dalle emergenze sollevate dalle inchieste. Da tempo sosteniamo che vada ripensato per intero il sistema delle società partecipate dalla Regione: va costituita una commissione che faccia luce sulle aziende regionali, su ciò che fanno, su quanto costano, sulle modalità con cui operano e sulla trasparenza delle decisioni che assumono. Oggi i rappresentanti dei cittadini eletti in Consiglio regionale non hanno efficaci strumenti di controllo sulle società partecipate, che rispondono esclusivamente alla Giunta regionale. È un modello senza contrappesi che in questi anni ha permesso la costruzione di un vero e proprio sistema di potere”.

Nella giornata Roberto Maroni interverrà in Aula per riferire su quando accaduto e sulle contromisure che la Regione ha intenzione di assumere.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Foibe ed esodo giuliano dalmata: storia e memoria del 10 febbraio

    Anche quest’anno è stato pubblicato il Bando di concorso regionale per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della Lombardia: “Il sacrificio degli italiani della Venezia Giulia e della Dalmazia: mantenere la memoria, rispettare la verità, impegnarsi per garantire i
  • Premiate le donne in prima linea durante Covid. Il grazie del governatore

    Sono 206, di cui 55 lombarde, le donne premiate lunedì 28 settembre da Fondazione Onda (Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere) in occasione della presentazione del IV Congresso Nazionale della Fondazione, per l’impegno in prima linea nella gestione dell’epidemia di
  • Ripartenza: Regione Lombardia stanzia 6 milioni di euro per l’enogastronomia

    La prima misura riguarda il sostegno al sistema produttivo caseario, ma anche i cittadini in difficoltà economica, mentre la seconda iniziativa mira a sostenere il sistema produttivo vinicolo di qualità e gli operatori della ristorazione. “Io mangio lombardo” è una misura straordinaria dal
  • Lombardia, interpellanza PD su trasporto bici su treni Trenord

    Il trasporto delle biciclette sui mezzi Trenord aveva “trovato un suo equilibrio” grazie “ai tanti interventi da parte dell’azienda” e al “proficuo confronto con Fiab e altre associazioni legate al mondo delle due ruote”. Purtroppo, le norme legate all’emergenza Covid-19, hanno