Il ministro di Giustizia Orlando a Varese. Per parlare di riforme e ricordare Laura Prati

Il membro dell'esecutivo sarà alla Festa della Schiranna venerdì alle 21

23 luglio 2015
Guarda anche: PoliticaVarese
Pd festa

Un incontro per parlare delle riforme del governo Renzi. È quello organizzato dal Pd alla Festa della Schiranna venerdì alle 21, ospite d’eccezione il ministro di Giustizia Andrea Orlando. 

“L’obiettivo è vincere e dare un cambiamento alla città di Varese, dopo oltre vent’anni di governo di centrodestra – hanno detto il capogruppo Fabrizio Mirabelli e il responsabile comunicazione del Pd cittadino Pino Tuscano – le primarie sono uno strumento utile, purché non si trasformino in una corrida. L’obiettivo è vincere innanzitutto le elezioni”.

Fondamentale della visita del ministro Orlando sarà il ricordo della sindaca di Cardano al Campo Laura Prati, morta a seguito dell’aggressione di cui è stata vittima insieme all’allora vicesindaco, due anni fa. Orlando è stato infatti l’unico ministro, all’epoca sedeva all’Ambiente, a partecipare ai funerali.
“Il gruppo del Pd è stato il più impegnato, obiettivamente, nell’ultimo anno, nel sostenere il governo per fare avanzare le riforme che il Paese attende da gran tempo. È giusto compiere un bilancio dell’attivitià svolta mettendo in luce, senza reticenze, i successi e le difficoltà. Questo è ciò che ci proponiamo di fare ed è anche, probabilmente, il modo migliore per ricordare, a dua anni dalla sua scomparsa, Laura Prati. Una donna di sinistra tanto radicale e coerente con i suoi valori ideali, quanto concreta nella sua azione politica e amministrativa, dotata di una robusta cultura riformista costruita in tanti anni di gavetta prima di diventare sindaca di Cardano al Campo. Ovviamente, ci manca molto”. Saranno quindi presenti anche i famigliari della sindaca, a partire dal figlio. All’incontro sarà presente anche il deputato Daniele Marantelli, che proprio in questi giorni è stato nominato tesoriere del gruppo del Pd alla Camera. Una carica di grande prestigio ed importanza concreta, dal momento che gestirà i fondi del gruppo parlamentare. Insomma, Varese acquista sempre più importanza sullo scacchiere nazionale.

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Si è concluso un altro weekend sportivo, anzi per l’esattezza si chiuderà questa sera alle ore 20.30 con il posticipo di basket dell’Openjobmetis che in casa con Pistoia si gioca una partita delicatissima in virtù dell’obiettivo salvezza. Per il resto turni di campionati poco
  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della