Il ministro di Giustizia Orlando a Varese. Per parlare di riforme e ricordare Laura Prati

Il membro dell'esecutivo sarà alla Festa della Schiranna venerdì alle 21

23 luglio 2015
Guarda anche: PoliticaVarese
Pd festa

Un incontro per parlare delle riforme del governo Renzi. È quello organizzato dal Pd alla Festa della Schiranna venerdì alle 21, ospite d’eccezione il ministro di Giustizia Andrea Orlando. 

“L’obiettivo è vincere e dare un cambiamento alla città di Varese, dopo oltre vent’anni di governo di centrodestra – hanno detto il capogruppo Fabrizio Mirabelli e il responsabile comunicazione del Pd cittadino Pino Tuscano – le primarie sono uno strumento utile, purché non si trasformino in una corrida. L’obiettivo è vincere innanzitutto le elezioni”.

Fondamentale della visita del ministro Orlando sarà il ricordo della sindaca di Cardano al Campo Laura Prati, morta a seguito dell’aggressione di cui è stata vittima insieme all’allora vicesindaco, due anni fa. Orlando è stato infatti l’unico ministro, all’epoca sedeva all’Ambiente, a partecipare ai funerali.
“Il gruppo del Pd è stato il più impegnato, obiettivamente, nell’ultimo anno, nel sostenere il governo per fare avanzare le riforme che il Paese attende da gran tempo. È giusto compiere un bilancio dell’attivitià svolta mettendo in luce, senza reticenze, i successi e le difficoltà. Questo è ciò che ci proponiamo di fare ed è anche, probabilmente, il modo migliore per ricordare, a dua anni dalla sua scomparsa, Laura Prati. Una donna di sinistra tanto radicale e coerente con i suoi valori ideali, quanto concreta nella sua azione politica e amministrativa, dotata di una robusta cultura riformista costruita in tanti anni di gavetta prima di diventare sindaca di Cardano al Campo. Ovviamente, ci manca molto”. Saranno quindi presenti anche i famigliari della sindaca, a partire dal figlio. All’incontro sarà presente anche il deputato Daniele Marantelli, che proprio in questi giorni è stato nominato tesoriere del gruppo del Pd alla Camera. Una carica di grande prestigio ed importanza concreta, dal momento che gestirà i fondi del gruppo parlamentare. Insomma, Varese acquista sempre più importanza sullo scacchiere nazionale.

Tag:

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo