Il Caffè Teatro fa sold out con Paolo Migone

Venerdì 15 gennaio il comico livornese a Samarate: nel weekend anche Di Marco e Moffa

11 gennaio 2016
Guarda anche: Culture e SpettacoloGallarate
paolo migone

Serata da tutto esaurito, venerdì 15 gennaio, per lo spettacolo di Paolo Migone. Con lo show del comico livornese prosegue la passerella dei grandi artisti della comicità “cresciuti” al laboratorio del Caffé Teatro e che sfilano sul palcoscenico di via Indipendenza per celebrare il trentennale del locale. Nato a San Paolo del Brasile ma cresciuto a Livorno, Migone ha frequentato la scuola di Philippe Blancher e Yves Lebreton.Deve il suo successo ad un personaggio dal tipico occhio nero, diventato celebre dopo la sua partecipazione a diverse edizioni di Zelig, che racconta con forte pessimismo la vita di coppia, la quotidianità della metropoli milanese, le ingiustizie della società italiana. Nel 2012 si è aggiudicato il Delfino d’oro al Festival nazionale Adriatica cabaret come comico dell’anno. Lo spettacolo è sold out. Una carriera iniziata con i Cavalli Marci e proseguita come solista partecipando a trasmissioni tv come “Bulldozer”, curata proprio dal Caffé Teatro, “Zelig” e “Quelli che il calcio”. Sabato 16 gennaio sarà Andrea Di Marco il protagonista della serata del locale di via Indipendenza, che porterà in scena le sue canzoni ed i suoi personaggi esilaranti. Diventato nel 2012 capocomico di “Le spiegole”, laboratorio comico diretto da Graziano Cutrona, nel 2014 ha fondato insieme a Maurizio Lastrico, Antonio Ornano, i Soggetti Smarriti e Gabri Gabra il gruppo dei Bruciabaracche, mattatori delle serate di comicità nel capoluogo ligure. Ingresso 10 euro, cena a 35. Nel 2016 festeggerà il 25simo anno di palcoscenico. E Urbano Moffa ha deciso di iniziare i festeggiamenti in quella che è la sua casa artistica. Ed ha scelto di farlo coinvolgendo tutti i comici con i quali ha avuto modo di collaborare in questo quarto di secolo di carriera in un laboratorio dal titolo “Urban&Family”. Il primo appuntamento è in programma per giovedì 14 gennaio: un’occasione unica per gli amanti delle smorfie e dei personaggi del comico foggiano. Ingresso 5 euro, cena a 30. Salvo diversa indicazione, gli spettacoli avranno inizio alle 22.30. Il costo della cena, servita dalle 20.30, include il prezzo del biglietto. Bevande escluse. Informazioni e prenotazioni allo 0331.223133, oppure allo 0331.228079

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare