Ha picchiato e violentato la moglie per dieci anni. Arrestato rumeno quarantenne

La donna, dopo anni, è riuscita a ribellarsi al marito e a contattare il centro antiviolenza di Gallarate

27 febbraio 2016
Guarda anche: Busto ArsizioGallarate
Violenza

Nella mattinata del 25 febbraio, personale della Squadra Mobile della Questura di Varese ha proceduto all’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Busto Arsizio, su richiesta della Procura della Repubblica di Busto Arsizio, di un cittadino rumeno, quarantenne, in quanto responsabile di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale nei confronti della moglie.

La donna esasperata dalle continue violenze subite sia fisiche che psicologiche, si è rivolta ad un centro anti-violenza del gallaratese raccontando che da circa 10 anni, quando il marito si ubriacava, la picchiava con sberle e pugni in testa e che poi quando si tranquillizzava pretendeva rapporti sessuali contro la sua volontà.
Dopo diversi incontri con il centro anti-violenza e approfondita la storia della donna con conseguente riscontro della gravità delle violenze fisiche, psicologiche e sessuali subite e l’elevata frequenza delle stesse, si è evidenziato un rischio altissimo di recidiva e la locale Squadra Mobile – Sezione reati contro la persona, ha effettuato indagini ancor più serrate, riuscendo ad avvicinare la vittima e a raccogliere la testimonianza che racconta una vita di violenze domestiche quotidiane, consumate anche alla presenza dei figli, di cui uno minorenne.

La donna più volte ha tentato di chiamare le Forze dell’Ordine per riceverne aiuto, ma, in svariati casi, l’uomo è riuscito ad impedirne l’intervento. In molti episodi, la donna è stata costretta a dormire fuori casa e a rifugiarsi altrove per non subire le botte del marito.
L’attività d’indagine, coordinata dall’A.G. di Busto Arsizio, ha permesso di riscontrare dettagliatamente quanto raccontato dalla donna, raccogliendo testimonianze e referti medici.

Tag:

Leggi anche:

  • Arriva un altro successo per la Pallanuoto Banco BPM

    Strepitosa prova di forza della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che, nella quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile, strapazza con un perentorio 18-4 i campani dell’Acquachiara, con la formazione padrona di casa che deve arrendersi al talento del sette guidato da
  • Domani torna in vasca la Pallanuoto Banco BPM Sport Management impegnata contro l’Acquachiara

    Tornerà in vasca domani alle ore 16.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che per la quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile sarà ospite della compagine napoletana dell’Acquachiara. La sfida, che si disputerà presso la Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere
  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele