Gialli sui Laghi: aperto il bando 2016

Concorso letterario per tutti gli aspiranti scrittori appassionati del territorio

15 maggio 2016
Guarda anche: Culture e Spettacolo
lago varese

Giallostresa e EWWA (European Writing Women Association) organizzano con il Giallo Mondadori, con la collaborazione del Distretto Turistico dei Laghi, degli Amici di Piero Chiara, delle Associazioni Turistiche Pro Loco di Stresa, Pro Loco Baveno e Pro Loco Azzate l’edizione 2016 del concorso letterario Gialli sui laghi per racconti inediti di genere giallo ambientati in una località di lago ben identificata e redatti in lingua italiana.
Regolamento:
1) Il premio è aperto a tutti i maggiori di 18 anni;

2) Le opere devono essere inedite, ovvero non devono mai essere state pubblicate neppure sul web e di lunghezza tra le 15.000 e le 30.000 battute spazi compresi;

3) Ogni autore può partecipare con più elaborati;

4) I racconti devono essere inviati in busta chiusa e in 6 copie ciascuno, a: Concorso Gialli sui laghi – c/o IAT – Ufficio Turistico “Città di Stresa” – Piazza Marconi, 16 – 28838 Stresa (VB) entro e non oltre il 13 agosto 2016. Una copia dovrà essere inviata per e-mail a giallisuilaghiewwa@gmail.com insieme a una breve sinossi del racconto con l’indicazione dei luoghi di ambientazione. All’interno della busta con i racconti, i concorrenti devono inserire su un foglio a parte i propri dati anagrafici (nome e cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza, indirizzo email, un recapito telefonico e un breve curriculum) e, ritagliato in originale, il Certificato di Partecipazione (CdP), che si può trovare nelle ultime pagine di Il Giallo Mondadori (triangolino in basso a sinistra nella pagina con i redazionali della collana). Per ogni racconto partecipante occorre inserire nella busta un tagliando in originale;

5) Gli elaborati non saranno restituiti;

6) I racconti finalisti verranno vagliati da una pre-giuria composta da Alessandra Bazardi, Lilli Luini e Ambretta Sampietro e il vincitore assoluto verrà stabilito da una supergiuria finale presieduta dal Direttore Editoriale del Giallo Mondadori Franco Forte e composta da Andrea Fazioli e Carmen Giorgetti Cima. Saranno resi noti i nomi dei 12 finalisti domenica 11 settembre a Baveno durante un evento ad hoc organizzato dalla Pro Loco Baveno;

7) Il racconto vincitore verrà pubblicato sulla prestigiosa collana Giallo Mondadori e sarà premiato ad Azzate (VA) domenica 9 ottobre 2016 nel corso di una manifestazione alla quale interverrà il Direttore Editoriale delle collane edicola Mondadori Franco Forte, nell’ambito del Festival del Racconto del Premio Chiara;

8) Oltre alla pubblicazione su Il Giallo Mondadori del racconto primo classificato, l’autore riceverà un’opera della pittrice Sonia Carli. Sono in palio anche: un’opera dell’artista Katia Mandelli Ghidini al racconto che meglio esprime lo spirito del lago – un ‘opera del pittore Massimo Marini al miglior racconto ambientato nel Distretto Turistico dei Laghi – un i-pad Apple offerto dalla ditta AV Informatica Sagl di Lugano-Pregassona al miglior racconto di autore residente nella Svizzera Italiana – premio EWWA miglior scrittura femminile – cena e pernottamento per due Hotel Sant’Anna Pallanza – Pernottamento per due, colazione e aperitivo di benvenuto Il Giardinetto Pettenasco e B&B La Quana Domodossola – pernottamento per due Grand Hotel del Iles Borromées Stresa, Villa Claudia dei Marchesi dal Pozzo Belgirate, Casa e Vela Oggebbio, B & B Giardino Degli Abeti Arizzano, B&B Al Piaggio Villadossola, Albergo Meublé Vecchio Scarpone Domodossola, B&B Camera con Vista San Bernardino Verbano, , B&B Dove comincia la bella Italia Beura Cardezza (con visita guidata al Sacro Monte Calvario patrimonio Unesco), La Seca Antico Albergo Alzese Alzo di Pella, hotel Italia Ornavasso – due pernottamenti per due Bella Vita BB Arona, BB La Cucchetta Dormelletto, appartamento L’Isola Orta – cena per due Villa e Palazzo Aminta (con ingresso alla grotta Beauty & Spa), Ristoranti Due Piccioni Stresa, Elvezia Isola Bella, La Capannina Massino Visconti, Rossolampone San Bernardino Verbano, Caffé Torino Stresa, Il Portico Baveno – cinque pernottamenti per due e tre cene per due a Yolki Palki Camping Village Bognanco – Tre notti Camping Lago delle Fate Mergozzo – La bici e i sogni della nuova Italia edito da Scenari – Due biglietti per il Teatro di Varese stagione 2016 – 2017 – Gita alle tre isole Borromee con CMA Consorzio Motoscafisti Associati – profumatore isole La Regina dei Prati Stresa – libri dell’Ente di Gestione Sacri Monti 9) I premi dovranno essere ritirati personalmente durante gli eventi e sono fruibili solo dai vincitori – 10) Il giudizio della giuria è insindacabile, non è previsto nessun tipo di ricorso. Per ulteriori informazioni consultare il sito del Premio Gialli sui Laghi su giallostresa.jimdo.com oppure contattare la segreteria a: e-mail: giallostresa@gmail.com e ewwa.milano@gmail.com – IAT – Ufficio Turistico “Città di Stresa” Piazza Guglielmo Marconi, 16 28838 Stresa tel. 0323 31308 .

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti