Gavirate: un sabato di festa per accogliere il nuovo prevosto

Don Maurizio Cantù nuovo responsabile della comunità che comprende anche Comerio

08 ottobre 2015
Guarda anche: Laghi
chiesa san carlo Gavirate

Sabato 10 ottobre sarà una giornata di festa per accogliere e celebrare l’Ingresso di don Maurizio Cantù, il nuovo prevosto della Comunità Pastorale SS Trinità.

La S. Messa Solenne presieduta da Mons. Franco Agnesi concluderà un pomeriggio dedicato al nuovo Pastore della Comunità.

Dunque, è tutto pronto a Gavirate per festeggiare l’Ingresso ufficiale di don Maurizio Cantù, nominato da poco come Responsabile della Comunità Pastorale SS Trinità che racchiude le parrocchie di Comerio, Gavirate, Oltrona al Lago e Voltorre.

Don Maurizio è già operativo sul territorio da quest’estate, da luglio ha voluto incontrare i volti e le realtà che comporranno la più ampia macchina organizzativa della Comunità Pastorale in modo da poter lavorare già da subito nella direzione migliore e con l’affiatamento necessario.

Sabato pomeriggio la Comunità sarà in Festa dalle 16 quando don Maurizio si recherà alla Casa di Riposo di Gavirate dove saluterà gli anziani residenti, pregherà con loro e li benedirà.

Alle 17 i bambini e i ragazzi festeggeranno in Oratorio il loro nuovo Parroco e, successivamente, si incammineranno con Lui verso la Chiesa Prepositurale di San Giovanni Evangelista dove alle 17:45 le autorità civili di Gavirate e Comerio accoglieranno e saluteranno don Maurizio.

Alle 18:00 la S. Messa Solenne presieduta da Mons. Franco Agnesi sancirà ufficialmente l’Ingresso di don Maurizio Cantù come Responsabile della Comunità Pastorale SS Trinità.

Anni fa Madre Teresa di Calcutta, oggi riconosciuta Santa dalla Chiesa Cattolica, sollecitata dalla domanda di un giovane prete che le chiedeva qualche consiglio, gli rispose semplicemente così: “Ti auguro di essere come il vetro: il vetro più è vetro e meno si vede, però lascia vedere al di là di se stesso. Fa’ così anche tu: vivi umile e puro, affinché nessuno guardi il tuo povero vetro, ma fissi lo sguardo su Gesù che vive in te!”.

Tag:

Leggi anche:

  • Al via mercoledì le semifinali scudetto del campionato under 15 per la Busto Pallanuoto

    Scatterà mercoledì 26 luglio la semifinale del Campionato Nazionale under 15 Maschile di pallanuoto che, nel girone 4 in programma presso la Piscina Comunale Olimpica di Palermo, vedrà in vasca anche la Busto Pallanuoto, società del vivaio Sport Management qualificatasi nelle scorse
  • 24 luglio 1923: la Juventus si apre all’era di casa Agnelli

    Fu fondata nel 1897 a Torino da un semplice gruppo di studenti liceali locali, appassionati di calcio, che pensarono a questa società come un semplice polisportiva. La squadra composta allora da un gruppo di ragazzi del liceo classico della città fece strada arrivando al suo primo campionato
  • Arcieri di Varese, per i 40 anni una festa sociale a Calcinate degli Orrigoni

    Era il 19 luglio del 1977 quando la società, affiliata alla Federazione Italiana Tiro Con l’Arco, apriva per la prima volta le porte ai giovani. La compagnia Arcieri di Varese, festeggia il suo 40esimo anno di età, 40esimo anno di promozione sportiva e sociale nel territorio, 40esimo anno di
  • Calcio Tim Cup – Il Varese pesca il Pisa

    La stagione del Varese parte dalla Toscana e parte da Pisa: saranno loro gli avversari dei biancorossi nel primo impegno ufficiale della stagione Domenica 30 luglio gli uomini di mister Iacolino se la vedranno con gli uomini di Carmine Gautieri ex tecnico proprio dei biancorossi. La sfida di Tim