Gallarate: capotreno aggredito da un nordafricano

L'aggressore aveva anche molestato alcune donne sullo stesso convolgio

11 aprile 2016
Guarda anche: Gallarate
Trenoferrovie

Brutto episodio, nella notte tra sabato e domenica, sull’ultimo treno di giornata diretto a Varese del ramo RFI di Trenord.

Ancora nella zona del Milanese, un passeggero di origine nordafricana, evidentemente alterato dall’alcol, ha iniziato a infastidire alcune donne presenti sul convoglio ferroviario: una volta intervenuto il capotreno, lo stesso è stato prima spintonato e poi aggredito. Alla stazione di Gallarate, Carabinieri e agenti della Polfer sono saliti sul treno, ma l’aggressore nel frattempo si era dileguato: ora è caccia aperta all’uomo, anche sulla base dei numerosi identikit forniti, mentre lo sfortunato dipendente di Trenord è stato medicato all’ospedale Sant’Antonio Abate.

Tag:

Leggi anche:

  • Tutti in bici per i Comuni

    In occasione della settimana europea della mobilità torna Sabato 23 settembre la fortunata iniziativa “TUTTI IN BICI PER I COMUNI”, in collaborazione con i Comuni di Vedano Olona e Venegono Superiore. Ritrovo in Piazza delle Tessitrici alle 14.00 per la registrazione. Partenza alle
  • Dal 27 settembre la grande pallanuoto a Busto Arsizio con la BPM Sport Management e la Len Euro Cup

    Al via della competizione ci saranno, oltre ai mastini di Busto Arsizio, anche i francesi del Montpellier e del Pays D’Aix Natation, i tedeschi dell’OSC Postdam, i croati dello Jadran Split, gli ungheresi dello FTC Budapest (squadra che nella scorsa stagione si era aggiudica la Len Euro Cup) e
  • Ierago con Orago, inaugurazione Palestra in acqua Cele Daccò

    Il Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo interverrà domani, alle ore 10,30, alla cerimonia di inaugurazione dell’impianto sportivo acquatico “Palestra in acqua Cele Daccò” di Jerago con Orago (Varese) situato in via Onetto 4, vicino all’area Feste del Comune. La
  • Varese, Gianmarco Pozzecco cittadino onorario

    L’iniziativa è stata ideata da Marco Pinti che ha poi trovato l’appoggio della società varesina Pallacanestro Varese e successivamente della Delegazione Provinciale CONI. Gianmarco Pozzecco negli anni in cui ha giocato per la pallacanestro Varese ha sempre dimostrato, come sostiene Pinti