Galimberti: “Vince la voglia di cambiamento”. FOTO E VIDEO

Il discorso di Galimberti, i festeggiamenti dei sostenitori e poi una pizza per chiudere la lunga giornata delle primarie

14 dicembre 2015
Guarda anche: PoliticaVarese Città
FB_IMG_1450050151676

Ha innanzitutto ringraziato tutti i sostenitori. E quindi ha annunciato come il suo impegno sarà di tenere i contatti con tutti i varesini. 

Davide Galimberti ha vinto con uno scarto di 32 voti contro il principale sfidante, Daniele Marantelli. Pochi voti? Decisamente no, vista la “sfilata” di big del Pd che Marantelli ha portato in città e il lungo curriculum di quest’ultimo.

Quasi tutti gli “opinioni leader” davano per scontata una vittoria del deputato del Pd. Pensando che il nostro e con tasse più di quello che si costruisce quando si hanno idee, un programma e l’umiltà di mettersi in gioco.

La vittoria di Galimberti è un segnale di cambiamento della politica.

Galimberti non è nuovo in politica, ma ha avuto l’umiltà di farla per anni senza la spasmodica ricerca di cariche istituzionali. E forse è questo che lo ha premiato. La freschezza della novità unita all’esperienza. E la capacità di fare squadra e unire persone attorno a un progetto.

 

 

Leggi anche:

  • Lombardia, Martina: “Gori può vincere. Fontana snobba i confronti per paura”

    “Io penso che Giorgio Gori possa vincere la sfida delle prossime elezioni regionali e diventare il nuovo presidente della Regione. La destra qui sta avendo un atteggiamento arrogante verso tutti i cittadini. Nascondono il più possibile il loro candidato, non hanno un programma condiviso e
  • Al Teatro Santuccio la presentazione dei candidati Pd

    Si é tenuta questa mattina al Teatro Santuccio la presentazione dei candidati del Partito Democratico per le elezioni politiche e regionali. Alessandro Alfieri, segretario regionale del Pd ha aperto la presentazione delineando i propositi del partito per il doppio impegno : consolidare la ripresa
  • Galimberti “Basta dare una cattiva immagine del nostro territorio”

    “Adesso basta rappresentare così il nostro territorio” esclama Davide Galimberti, in un post che arriva a poche ore di distanza dalle affermazioni della sindaca Legista a proposito del Giorno della Memoria. “Sono profondamente infastidito nel vedere da settimane la nostra provincia e il
  • “La giunta Galimberti abbandona il Lago di Varese”

    Il Lago di Varese diventa la nuova “vittima” dello scontro politico che da tempo ormai dilania il Partito Democratico di Varese. Apprendiamo infatti della lettera che il Presidente della Provincia di Varese, Gunnar Vincenzi, ha inviato al Sindaco di Varese, Davide Galimberti, entrambi