Galimberti-Orrigoni, continua il dibattito sul confronto

Il candidato del centrosinistra replica q eullo del centrodestra

22 febbraio 2016
Guarda anche: PoliticaVarese
Galimbertifoto

Galimbertifoto

Continua il dibattito tra Paolo Orrigoni e Davide Galimberti sull’opportunità di un confronto sulle proprie idee per Varese. Dopo la dichiarazione del candidato sindaco del centrodestra, quello del centrosinistra non perde tempo per replicare.“Credo che i cittadini abbiano voglia di conoscere quale futuro hanno in mente i candidati per la nostra bella città e credo abbiano il diritto di
saperlo subito. Io penso che i problemi ed i bisogni delle persone vengano prima delle agende dei candidati, e sono sicuro che momenti di
condivisione, ascolto e confronto siano essenziali se si vuole amministrare bene un comune e la nostra città . Il confronto con i tutti cittadini è alla
base della buona amministrazione. Amministrare un comune è molto diverso
dal guidare un’azienda, le regole sono profondamente diverse ed il confronto è l’elemento essenziale per un sindaco vincente che vuole bene
alla sua città  e la vuole rilanciare”.

Galimberti prosegue poi: “Anche perché i programmi si presenteranno formalmente tra fine aprile e inizio maggio e i cittadini rischiano di aspettare altri due mesi per conoscere veramente le idee concrete di chi oggi si propone per essere il sindaco di Varese nei prossimi 5 anni. Nella mia proposta non c’era nessuna
arroganza né perentorietà , solo una sincera voglia di confrontarmi con il principale candidato dello schieramento avversario. Il mio è un invito
cordiale a presentarci davanti ai cittadini e illustrare cosa abbiamo in mente per Varese, perché io ho una visione molto popolare delle elezioni e mi piacerebbe che si potessero svolgere il più possibile a contatto con i varesini, confrontandoci in modo costruttivo sulla base delle idee. La mia
passione e l’amore per questa città  mi spinge ogni giorno a costruire le
basi sulle quali dopo giugno faremo ripartire questa città e mi piacerebbe metterle a confronto con quelle di Orrigoni. Se vuole potremmo usare come
luogo del nostro confronto anche il punto vendita di sua proprietà, sarei comunque molto lieto di incontrarlo davanti ai cittadini”.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti