Orrigoni a Galimberti: “Disponibile all’incontro. Mi sorprende la sua risposta”

Il candidato sindaco del centrodestra replica a Galimberti, sottolineando di aver trovato ''arroganza e perentorietà nella sua risposta alla mia proposta di vederci''

22 febbraio 2016
Guarda anche: PoliticaVarese Città
orrigoni

Con riferimento alla richiesta del Sig. Galimberti di voler fare un faccia a faccia con me, ho risposto proponendo un primo incontro informale per conoscerci personalmente; la proposta di un bel giro in bicicletta sul lago di Varese era esattamente finalizzata a voler aprire con gentilezza e simpatia, non essendoci mai conosciuti fino ad oggi.

Ho il dubbio che abbia mal interpretato la mia proposta e che questo lo abbia portato a rispondermi usando un’arroganza e una perentorietà che mi hanno sorpreso, utilizzando termini fuori luogo quali ”paura”.

Stiamo facendo una campagna elettorale per la guida di una città bellissima, non c’è nessuna guerra e quindi non ci può essere paura ma solo entusiasmo, determinazione e passione; possibilmente in un clima disteso,
costruttivo e rispettoso.
Per questo motivo, nonostante tutto, riconfermo la mia ampia disponibilità ad un nostro prossimo incontro personale.

Ciò detto, vorrei sottolineare che non appena avremo messo a punto il programma, dopo un approfondito confronto con le realtà cittadine e dopo averlo presentato ai cittadini tutti di Varese, avrò piacere di poterci trovare in un bell’appuntamento pubblico per poter mettere in evidenza punti di contatto e differenze.
Nessun problema al confonto su quanto fatto, quindi. Oggi il sindaco Attilio Fontana è sicuramente la persona più idonea a rispondere. Il sottoscritto non si fa dettare l’agenda né si fa obbligare a fare alcunché.

Mi auguro che il Sig. Galimberti adesso abbia capito che la mia disponibilità era sincera. Se invece intendesse continuare ad attaccare con toni nervosi da politica di altri tempi che non solo non mi appartiene, ma non conosco, mi scuserà ma certamente non darò seguito a sue ulteriori esternazioni in merito.

Paolo Orrigoni

Candidato sindaco Lega Nord, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Ncd,
Movimento Libero

Tag:

Leggi anche:

  • Gruppo Consigliare Orrigoni “Amministrazione assente, vogliamo lavorare per la città”

    “Secondo voi, è normale che nei primi cinque mesi del 2018 il Consiglio Comunale di Varese, una città con 80mila abitanti, sia stato convocato solamente DUE volte?  Ci sarebbe da discutere delle mozioni sul piano sosta presentate dai nostri consiglieri comunali, delle questioni urgenti
  • Galimberti contro il contratto Lega/M5S

    Sabato 20 maggio alle 17.30 il sindaco di Varese, Davide Galimberti, è andato al gazebo della Lega per partecipare alla consultazione sul programma di governo di Lega e M5s. La scelta controcorrente è spiegata così dal sindaco Galimberti: “Le consultazioni con gli elettori al gazebo è dal
  • Fontana e Galimberti insieme su politiche sociali abitative e sport

    Condividere soluzioni comuni su tutta una serie di temi particolarmente importanti per l’amministrazione comunale di Varese. Questo l’obiettivo dell’incontro che si è svolto oggi a Palazzo Lombardia fra il presidente della Regione e il sindaco, Davide Galimberti. I TRE ACCORDI
  • Un Weekend spirituale e diplomatico per la giunta di Varese

    Sabato 12 maggio 2018, il sindaco Davide Galimberti e l’assessore Roberto Molinari saranno presenti al convegno: “Il lascito spirituale e culturale del Cardinale Attilio Nicora – Il pastore e il diplomatico” che si svolgerà a partire dalle ore 9.00 nel Salone Estense del Comune di