Fuga e inseguimento a Busto Arsizio. Alla fine si ribalta con l’auto e sparisce tra i prati

Sono in corso gli accertamenti per risalire all'identità dell'uomo. L'auto è intestata a un cittadino marocchino residente in Veneto

12 ottobre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
Poliziaintervento

Erano le 21 circa di sabato sera quando la Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio, in via per Lonate, ha intercettato una Volkswagen Passat in movimento.
I poliziotti, accendendo il lampeggiante, hanno segnalato al guidatore di fermarsi per procedere a un normale controllo ma quello, dopo aver accennato ad accostare la macchina al marciapiedi, ha improvvisamente pigiato il piede sull’acceleratore e si è dato alla fuga. 

L’inseguimento che ne è conseguito è stato reso difficile e pericoloso dalle manovre azzardate che il conducente della Passat ha continuato ad effettuare per seminare i poliziotti: sempre a forte velocità fingeva di svoltare per poi invece proseguire diritto all’ultimo momento, impegnava il centro della carreggiata incurante del passaggio degli altri veicoli e superava gli incroci senza preoccuparsi dei semafori rossi o della precedenza.

Arrivato a Vanzaghello però lo spericolato autista ha perso il controllo del mezzo, che si è ribaltato terminando la sua corsa in un’area di verde pubblico. Gli agenti hanno immediatamente raggiunto la Passat, anche per prestare soccorso al conducente, ma questo era stato rapidissimo ad uscire dalla macchina e dileguarsi nella vicina zona boschiva. Sono in corso accertamenti per risalire all’identità del guidatore e comprendere i motivi della sua fuga, considerato che l’auto non risulta rubata e che è intestata ad un cittadino del Marocco residente in Veneto.

Tag:

Leggi anche:

  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management sfida il CN Marsiglia

    È tutto pronto per la partita d’andata della semifinale di Len Euro Cup che domani alle ore 20.00 vedrà la Pallanuoto Banco BPM Sport Management ospite nella vasca dei francesi del CN Marsiglia. Non sarà una sfida facile per il sette di mister Marco Baldineti che andrà ad affrontare la
  • Due italiani sul podio della Coppa del Mondo di parapendio

    Il pilota Nicola Donini si è classificato secondo alla finale mondiale disputata a Roldanillo in Colombia e vinta dallo svizzero Michael Siegel. Il successo italiano è consolidato dal terzo posto di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano). Eccellenti le prestazioni di Donini, ventiduenne di
  • Il Canottaggio mondiale ritorna a Varese con la Coppa del Mondo 2020

    Il Direttore Esecutivo della FISA Matt Smith ha informato il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale che il Consiglio FISA, la Federazione Internazionale del canottaggio, riunitosi a Londra lo scorso week-end, ha assegnato a Varese la 2^ Coppa del Mondo in programma dal 1° al 3 Maggio 2020. Sempre
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management in trasferta contro la Rari Nantes Savona

    Tornerà in acqua sabato 20 gennaio alle ore 18.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiuderà il girone d’andata del campionato di serie A1 maschile con la sfida sul campo della Rari Nantes Savona. Una partita da prendere con le dovute cautele, perché dall’altra parte la formazione