Fuga e inseguimento a Busto Arsizio. Alla fine si ribalta con l’auto e sparisce tra i prati

Sono in corso gli accertamenti per risalire all'identità dell'uomo. L'auto è intestata a un cittadino marocchino residente in Veneto

12 ottobre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
Poliziaintervento

Erano le 21 circa di sabato sera quando la Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio, in via per Lonate, ha intercettato una Volkswagen Passat in movimento.
I poliziotti, accendendo il lampeggiante, hanno segnalato al guidatore di fermarsi per procedere a un normale controllo ma quello, dopo aver accennato ad accostare la macchina al marciapiedi, ha improvvisamente pigiato il piede sull’acceleratore e si è dato alla fuga. 

L’inseguimento che ne è conseguito è stato reso difficile e pericoloso dalle manovre azzardate che il conducente della Passat ha continuato ad effettuare per seminare i poliziotti: sempre a forte velocità fingeva di svoltare per poi invece proseguire diritto all’ultimo momento, impegnava il centro della carreggiata incurante del passaggio degli altri veicoli e superava gli incroci senza preoccuparsi dei semafori rossi o della precedenza.

Arrivato a Vanzaghello però lo spericolato autista ha perso il controllo del mezzo, che si è ribaltato terminando la sua corsa in un’area di verde pubblico. Gli agenti hanno immediatamente raggiunto la Passat, anche per prestare soccorso al conducente, ma questo era stato rapidissimo ad uscire dalla macchina e dileguarsi nella vicina zona boschiva. Sono in corso accertamenti per risalire all’identità del guidatore e comprendere i motivi della sua fuga, considerato che l’auto non risulta rubata e che è intestata ad un cittadino del Marocco residente in Veneto.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum