Frontalieri, incontri gratuiti di formazione su pensione, tasse e sistema svizzero

Gli incontri avranno luogo nei comuni di Viggiù, Besano, Porto Ceresio, Bisuchio, Clivio/Saltrio

06 novembre 2018
Guarda anche: Lavoro

Sei uno dei tanti frontalieri della Provincia di Varese?  Nel tuo Comune stanno per essere organizzate una serie di serate informative dedicate al sistema svizzero dei 3 Pilastri, all’analisi dei certificati che ricevi e ad una panoramica fiscale per darti tutti gli strumenti per muoverti al meglio in un sistema che spesso si conosce poco.

Il team di Professionisti formato da Mattia Cavallini, Assicuratore con decennale esperienza e creatore di “Frontaliere Sicuro”, il pacchetto di servizi assicurativi a tutela del frontaliere sia in Italia che in Svizzera, Luigi Bernaschina, Direttore di Ticino Confronti, broker assicurativo da più di dieci anni e leader in Canton Ticino in tema di Previdenza e protezione ed infine Gianluca Fidanza, noto Commercialista della Provincia di Varese, esperto in fiscalità Svizzera, che affronterà gli aspetti legati a tasse e dichiarazioni sarà impegnato in un tour nei comuni di Frontiera con una serie di Serate informative dedicate ai Frontalieri.

 

Di cosa si parlerà?

Le serate sono state create al solo scopo di informare il frontaliere sul sistema svizzero, Paese nel quale lavora e dal quale beneficia economicamente.

Ci si è accorti parlando con molti lavoratori che la maggior parte è poco informata sul sistema pensionistico, sul contenuto dei certificati che riceve (busta paga, Lpp, AVS) e si trova soprattutto spaesato nel valutare dove fare il terzo pilastro (Italia o Svizzera) e a livello fiscale come comportarsi in fatto di tassazione ecc…

Il Frontaliere è una categoria a sé, che è molto importante nel tessuto economico dei nostri Comuni, in quanto ha un potere d’acquisto importante e permette ai Comuni stessi grazie ai ristorni di avere risorse da utilizzare per i servizi ai cittadini in un periodo poco roseo per la pubblica amministrazione.

Negli anni, a parte l’egregio lavoro di Sindacati e Associazioni territoriali, non si ricordano esempi di professionisti che si siano specializzati nel tema per dare informazioni utili al frontaliere, che si trova in mezzo a due Paesi e non ha gli strumenti dettagliati per poter scegliere consapevolmente riguardo a certe tematiche come quelle trattate durante le serate.

 

Come funziona la serata?

La serata inizierà alle 19:15 circa e si concluderà con un ricco aperitivo.

L’ingresso alla serata è gratuito, volendo si può prenotare il proprio posto tramite la mail mattia.cavallini@ticinoconfronti.ch indicando il comune nel quale si partecipa o tramite il link che trovate sulle pagine Facebook di Frontaliere Sicuro e Ticino Confronti .

La serata non è solo una spiegazione, ma verranno coinvolti i presenti, lasciando spazio a domande e soprattutto verrà lasciata una guida dei temi trattati così da poterli rileggere con calma nei giorni successivi.

 

Le date del tour? 

Le prime serate confermate si svolgeranno a:

Viggiù   12.11.2018
“Sala SOMS – P.zza artisti Viggiutesi” ore 19.15 circa

Besano  13.11.2018
“Salone Villa Azzurra – Via Restelli” ore 19.15 circa

Porto Ceresio 14.11.2018
“Sala Comunale – P.zzale Luraschi” ore 19.15 circa

Bisuschio  15.11.2018
“Maxi Salone Comunale – Municipio” ore 19.15 circa

Clivio/Saltrio  21.11.2018
“ Casa Reale – Sala Santuccio – Via Albuzzi 5 Clivio” ore 19.15 circa

 

Tag:

Leggi anche: