Fontana a Malpensa “Crediamo molto in questo scalo”

Il governatore di Regione Lombardia ha incontrato i vertici Sea a Milano Malpensa, parlando del futuro di uno degli scali più importanti d’Italia

24 Luglio 2018
Guarda anche: AperturaMalpensa

“Abbiamo confermato la nostra volontà di collaborare su tutte le partite che ci possono vedere coinvolti. Per quanto riguarda i collegamenti è già cominciata l’interlocuzione con Trenord e Ferrovienord. Una migliore accessibilità consentirà, infatti, di rendere ancora più attraente il nostro territorio che, secondo noi, ha ancora tantissime opportunità di sviluppo.”

Queste le dichiarazioni fatte dal presidente Attilio Fontana durante il sopralluogo al Terminal 1 di Milano Malpensa. Con lui anche il vicepresidente Fabrizio Sala, gli assessori Claudia Maria Terzi, Davide Caparini e Raffaele Cattaneo Raffaele Cattaneo, il consigliere regionale Giacomo Cosentino.

“Crediamo molto in questo scalo e lo vogliamo sostenere. È una grande realtà, un grande aeroporto in sviluppo“, ha detto il governatore dopo aver visitato l’hub di Fedex. Sul posto anche  il presidente di Sea Pietro Modiano ”I dipendenti Sea di Malpensa sono passati da 16mila a 20mila in quattro anni. La regola è per ogni milione di passeggeri, mille occupati in più, questo significa che se le cose vanno come ci immaginiamo avremo un potenziale di crescita di 10mila occupati nei prossimi sei-sette anni”.”

Tag:

Leggi anche: