Fondazione Molina, il Pd: “Il presidente Campiotti potrebbe essere incompatibile”

Il segretario del Pd Luca Paris e il capogruppo Fabrizio Mirabelli hanno presentato un'istanza-esposto per chiedere se sia stato effettuato l'iter di controllo sulla compatibilità del conferimento degli incarichi pubblici. E segnalano come il regolamento del Comune potrebbe far decadere il cda l'anno prossimo

07 marzo 2015
Guarda anche: PoliticaVarese Città
Fondazione

Il nuovo cda della Fondazione Molina, appena nominato, potrebbe già saltare. A segnalare una serie di problemi procedurali sulle nomine sono il segretario del Pd Luca Paris e il capogruppo Fabrizio Mirabelli, dal momento che “il vigente Regolamento per le nomine e le designazioni dei rappresentanti del Comune di Varese stabilisce che i nominati restino in carica sino alla scadenza del mandato del sindaco che ha provveduto alla nomina. Pertanto il cda della Fondazione non potrebbe durare sino al 2019, come stabilito dal decreto del sindaco, ma solo fino all’insediamento del nuovo primo cittadino. Che sarà eletto nella primavera del 2016 e che potrà decidere se confermare o meno tale nomine”.
Paris e Mirabelli  hanno anche presentato un’istanza-esposto al Responsabile della prevenzione della corruzione e al sindaco del  di Varese sul procedimento di nomina del presidente della Fondazione Molina. Responsabile che è il segretario generale del Comune Filippo Ciminelli.

“La legge anticorruzione del 2012 – spiegano – obbliga tutte le amministrazioni pubbliche ad una prevenzione del fenomeno della corruzione con strategie di controllo al proprio interno. Il Responsabile cura, anche attraverso le disposizioni del Piano anticorruzione, che nelle amministrazioni siano rispettate le disposizioni sulla inconferibilità ed incompatibilità degli incarichi”.

Secondo Paris e Mirabelli il neopresidente Christian Campiotti potrebbe risultare incompatibile per due motivi. Appellandosi anche ad un precedente dell’Anac (Autorità anticorruzione).

Per l’articolo 7 “che prevede un periodo di “raffreddamento” di due anni prima di attribuire nuovi incarichi ad un soggetto che, in periodi precedenti, ha svolto ruoli delicati tali da profilare possibili conflitti di interesse rispetto alle nuove attribuzioni”. In questo caso si tratta dell’incarico di assessore provinciale allo Politiche sociali. Mentre per l’articolo 8 “alcuni incarichi non possono essere conferiti a soggetti che nei cinque anni precedenti sono stati candidati ad elezioni europee, nazionali, regionali e locali in collegi elettorali che comprendono il territorio della Asl”. Campiotti si è candidato nel 2013 alle politiche e alle regionali nel 2013.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management di nuovo in vasca

    Tornerà in vasca sabato 16 dicembre, alle ore 15.45 la pallanuoto banco BPM Sport Management che, dopo aver centrato la qualificazione alle semifinali di Len Euro Cup grazie al successo contro la Stella Rossa Belgrado, sarà impegnata nella sfida esterna contro il Posillipo, nel match della
  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management pesca il CN Marsiglia

    Dall’urna del sorteggio delle semifinali di Len Euro Cup la Pallanuoto Banco BPM Sport Management pesca il CN Marsiglia guidata dal tecnico genovese Paolo Malara. Sarà sfida italo-francese nelle semifinali di Len Euro Cup per la Pallanuoto Banco BPM Sport Management, con la formazione guidata da
  • A Varese torna BABBO NATALE RUN 2017 – Limited Edition

    Torna la Babbo Natale Run 2017, organizzata da Rotaract Varese Verbano e Comune di Varese, nella giornata di domenica 17 dicembre. La corsa podistica NON competitiva più natalizia di Varese, pensata ed organizzata per famiglie, giovani e per chiunque abbia voglia di divertirsi nel periodo di
  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management domani in vasca

    Scenderà in vasca domani alle ore 19.30 alle piscine Manara di Busto Arsizio (VA) la Pallanuoto Banco BPM Sport Management impegnata nella gara di ritorno dei quarti di finale di Len Euro Cup contro la Stella Rossa Belgrado. All’andata in Serbia era stata la formazione guidata da mister Marco