Festa della Montagna, al Campo dei Fiori con il trasporto pubblico: “un gesto d’amore per la montagna”

Novità 2018. Potenziamento della mobilità sostenibile: navette speciali dal 9 al 14 agosto dalle 17.30 alle 24.00 e il 15 agosto dalle 8.45 alle 17.30

06 agosto 2018
Guarda anche: Comune di VareseTrasporti Strade AutostradeVarese Città

Dal 9 al 15 agosto torna la Festa della Montagna, il grande appuntamento sulla cima del Campo dei Fiori organizzato come sempre dal gruppo Alpini di Varese in collaborazione lo Sci club Escursionisti Campo dei Fiori. Per 7 giorni la nostra montagna sarà animata da una iniziativa imperdibile che ogni anno conquista migliaia di persone di tutte le età. La Festa della Montagna anche quest’anno riserverà tante sorprese e appuntamenti oltre all’ottimo cibo e compagnia. Tra gli eventi si segnala la 3° Cronoscalata “Tre Croci” non competitiva per ciclisti e podisti che si svolgerà sabato 11 agosto. Domenica 12 agosto sarà la volta della 16° Motoadunata Alpina. E poi visite all’Osservatorio, discese nella Grotta Marelli, uscite narranti e visite al Liberty. La sera buona musica e divertimento assicurato.

Mobilità sostenibile: un gesto d’amore per la montagna

La grande novità di quest’anno, dopo le sperimentazioni dell’anno scorso riguardano le modalità di accesso al campo dei Fiori. Il Comune di Varese, in sinergia con il Gruppo Alpini Varese, punta ad una edizione totalmente sostenibile nel rispetto dell’ambiente naturale e della montagna. Per questo motivo, dopo Il felice esperimento dello scorso anno, quando per due serate l’accesso fu limitato ai soli bus navetta con la chiusura al transito delle auto, ha portato gli Alpini a compiere quello che loro stessi definiscono “un gesto d’amore per la montagna”, ma anche la voglia di portare in vetta i cittadini serenamente.

Navette dal 9 al 14 dalle 17.30 alle 24.00

Infatti, da giovedì 9 a martedì 14 agosto, TUTTE LE SERE l’accesso al Campo dei Fiori sarà consentito unicamente con i bus navetta in funzione dalle 17.30 alle 24.00. La strada dunque durante questo periodo sarà chiusa al traffico, sarà consentito l’accesso solo ai veicoli autorizzati, alle persone disabili e alle motociclette. Frequenza dei bus in salita: uno ogni 20 minuti; frequenza dei bus in discesa: uno ogni 15 minuti. La partenza delle navette sarà da via Manin angolo via Valverde, di fronte al Palasport, e dunque nei pressi degli ampi parcheggi dello stadio per garantire il miglior interscambio possibile: unica fermata intermedia al bivio Sacro Monte/Campo dei Fiori.  In queste serate, l’unico titolo di viaggio valido per accedere al servizio navetta sarà un biglietto speciale di andata/ritorno al costo di 2 euro, che verrà venduto dagli alpini alla fermata di partenza e all’incrocio bivio Sacro Monte Campo dei Fiori.

Ferragosto: navette dalle 8.45 alle 17.30

Per il giorno di Ferragosto, si conferma lo schema attuato negli anni scorsi. Dalle 8.45 alle 17.30, la strada per il Campo dei Fiori sarà chiusa al traffico delle auto, sarà consentito l’accesso solo ai veicoli autorizzati, alle persone disabili e alle motociclette, e le navette saranno in funzione (ogni 30 minuti a salire, ogni 15 minuti a scendere) sempre sulla tratta via Manin-Campo dei Fiori. In questa giornata, però, si dovranno utilizzare tutti gli abituali titoli di viaggio validi sulla rete urbana: abbonamenti e biglietti ordinari, dunque, con questi ultimi validi 90 minuti e acquistabili presso le oltre 70 rivendite sparse sul territorio cittadino, a bordo mezzo (con le macchinette emettitrici che accettano solo l’importo esatto di 1.40 euro), dagli addetti che saranno presenti quel giorno, oppure alle casse della Festa della Montagna.

Tag:

Leggi anche: