Alpini, Festa della montagna al via

Tutto pronto al Campo dei Fiori. Potenziato il servizio bus per raggiungere la vetta

07 Agosto 2019
Guarda anche: AperturaEventi

Poco meno di quarantott’ore, poi sarà ufficialmente Festa della montagna. Al Campo dei Fiori è ormai tutto pronto per accogliere uno degli appuntamenti più attesi dell’estate varesina, organizzato come ogni anno dal Gruppo Alpini cittadino. L’inizio ufficiale è in programma per venerdì 9 giugno alle 11.00, quando si terrà il primo alzabandiera. Mezz’ora prima (alle 10.30) verrà allestito un punto stampa per interviste e informazioni sulla settimana di eventi, che si concluderà giovedì 15 agosto. Due le novità principali, entrambe collegate alla sostenibilità dell’iniziativa: da un lato, infatti, la festa sarà Plastic Free, con l’eliminazione della plastica monouso, ed ecologica, con l’obiettivo di raggiungere il 95% dei rifiuti compostabili; dall’altro verrà ulteriormente potenziato il servizio navette, che da tre anni rende possibile raggiungere la vetta esclusivamente utilizzando il servizio pubblico.

“La nostra – spiega il capo gruppo delle penne nere varesine Antonio Verdelli – è una scelta d’amore per la montagna. Negli anni scorsi avevamo già introdotto alcune iniziative per ridurre l’impatto ambientale della festa: avevamo massimizzato la raccolta differenziata, impedito l’accesso serale alle automobili istituendo il servizio navette, adottato l’innovativo sistema di spillatura della birra senza CO2. Quest’anno diremo addio alla plastica monouso, utilizzando solo materiali biodegradabili e compostabili e anticipando in questo senso di due anni la direttiva europea in materia. Ogni volta ci commuoviamo per il gran numero di persone che vengono a trovarci al Campo dei Fiori e così stiamo cercando di restituire alla comunità, in termini di impegno per l’ambiente, tutto quanto ci viene donato”.

“Anche quest’anno – afferma il sindaco Davide Galimberti – accogliamo con grande gioia gli Alpini e la loro festa. È un momento importante di condivisione, che mette al centro della scena persone che durante l’anno lavorano instancabilmente per la comunità senza però voler mai apparire. Le penne nere sono per la nostra città una realtà importante, sempre disponibili a venire incontro alle più svariate esigenze. Per questo non posso che ribadire la mia vicinanza a tutto il Gruppo e invitare i varesini ai molti momenti culturali, sportivi e di intrattenimento”.

Servizio navette

Come già accennato, l’accesso alla vetta sarà interdetto alle automobili private e la strada verrà chiusa tutti i giorni alle 16.30 all’altezza del bivio tra il Sacro Monte e il Campo dei Fiori; uniche eccezioni quelle riservate ai mezzi autorizzati, alle persone disabili e alle motociclette. Per tutti gli altri sarà possibile utilizzare il servizio navette, attivo dalle 17.00 alle 24.00. La stazione di partenza di queste ultime sarà nel piazzale dello Stadio/Palazzetto (via Manin angolo via Valverde) e i bus partiranno ogni 20 minuti, con una sola fermata intermedia al bivio Sacro Monte/Campo dei Fiori. Attiva per il servizio anche una tariffa speciale, con un biglietto unico andata/ritorno acquistabile al costo di 2 euro al momento della partenza. Il numero delle navette, rispetto allo scorso anno, verrà incrementato, così da ridurre sensibilmente i tempi di attesa.

Ferragosto: navette dalle 8.45 alle 17.30

Per il giorno di Ferragosto si conferma lo schema attuato negli anni scorsi. Dalle 8.45 alle 17.30 la strada per il Campo dei Fiori sarà chiusa al traffico delle automobili, con l’accesso consentito solo ai veicoli autorizzati, alle persone disabili e alle motociclette. Le navette saranno in funzione ogni 30 minuti a salire e ogni 15 minuti a scendere. In questa giornata, però, si dovranno utilizzare gli abituali titoli di viaggio validi sulla rete urbana: abbonamenti e biglietti ordinari dunque, con questi ultimi validi 90 minuti e acquistabili presso le oltre 70 rivendite sparse sul territorio cittadino, a bordo mezzo (con le macchinette emettitrici che accettano solo l’importo esatto di 1.40 euro), oppure alle casse della Festa della montagna.

Il programma

Venerdì 9 agosto la festa comincerà alle ore 11.00 con l’alzabandiera di fronte al piazzale del Grand Hotel. Alle 12.00 apriranno gli stand gastronici, attivi fino alle 23.00; alle 15.30 invece partirà la prima escursione guidata alla Grotta Marelli (prenotazione in loco, con gruppi al massimo di 10 persone. Sono necessarie scarpe e abbigliamento adeguato e a ogni persona verrà chiesto un contributo di 2 euro per il noleggio del caschetto). Alle 17.30 via all’aperitivo, mentre alle 18.00 parte la visita guidata “Il liberty al Campo dei Fiori” a cura di Immagina (prenotazione obbligatoria telefonando allo 0332.435904 o allo 0332.334551; contributo di 2 euro a persona). La serata prevede poi, alle 20.30, un concerto jazz con il Paolo Tomelleri Quartet, mentre alle 23.00 la prima giornata si concluderà con l’ammainabandiera.

Tag:

Leggi anche:

  • Passeggiata al San Francesco

    Domenica 20 ottobre alle ore 9.30 si terrà la Passeggiata al San Francesco. Il ritrovo sarà a Velate in Piazza S.Stefano da dove inizierà la camminata di circa 1 ora fino al Monte San Francesco. L’escursione include la visita ai resti del cenobio e successivamente il trasferimento a
  • Firme Sacro Monte, Cosentino “Ottima iniziativa, necessario confronto”

    “Ho sostenuto sin da subito la raccolta firme promossa dagli esercenti del Sacro Monte di Varese finalizzata a riportare la dovuta attenzione ai problemi  del borgo e mi fa piacere che si stia muovendo qualcosa” dichiara Giacomo Cosentino, consigliere regionale e coordinatore del
  • Sacro Monte, il Comune incontrerà i commercianti

    Valorizzare ulteriormente il Sacro Monte, in sinergia con i commercianti, con i residenti e con le associazioni che vi operano. Il Comune di Varese incontrerà con questo scopo gli esercenti del borgo, ai quali è stata inviata questa mattina una lettera in cui si manifesta la piena disponibilità
  • “Tutti al Sacro Monte di Varese!” – RACCOLTA FIRME PER IL SACRO MONTE DI VARESE E IL CAMPO DEI FIORI

    “Tutti al Sacro Monte di Varese!” In questa frase c’è la tuta la motivazione della raccolta firme promossa da esercenti e residenti del Borgo. Il Sacro Monte e al Campo dei Fiori sono già un successo di pubblico. Oltre ai tantissimi Varesini, arrivano regolarmente visitatori fin da Milano