Sacro Monte, lavori per una funicolare più inclusiva

In corso la sostituzione dei tre sollevatori per carrozzine; il 6 giugno la nuova apertura

14 Maggio 2020
Guarda anche: Comune di Varese

La ripartenza di Varese passa anche dal Sacro Monte. Il patrimonio Unesco sarà presto ancor più alla portata di tutti: in questi giorni, infatti, sono in corso alcuni lavori di ammodernamento della funicolare, con la sostituzione dei tre sollevatori per le carrozzine dei passeggeri diversamente abili. Alla prossima riapertura, in programma per sabato 6 giugno, la struttura sarà quindi più inclusiva e più sicura, con il rispetto di tutte le norme per il contrasto alla pandemia da coronavirus.

«Da anni ormai – afferma il sindaco di Varese Davide Galimberti – lavoriamo per valorizzare il nostro patrimonio Unesco. Quello di questa settimana è così un altro decisivo passo nel percorso intrapreso. Il Sacro Monte è un fiore all’occhiello per tutta la città e per tutti i varesini; renderlo fruibile a cittadini e turisti è per noi un onore, oltre che un obiettivo imprescindibile».

La sostituzione dei tre sollevatori esistenti, due nella stazione di monte e uno in quella di base, sarà completata entro la settimana e consentirà alla funicolare di caricare anche le nuove carrozzine, più pesanti rispetto al passato.

«Questo cambio – spiega il presidente dell’Azienda Varesina Trasporti e Mobilità Franco Amedeo Taddei – era un intervento che avevamo programmato per adeguare le strutture, oggi limitate a carichi non compatibili con i nuovi modelli di carrozzine. Abbiamo sfruttato la chiusura ora imposta anche dalle normative per il contrasto alla pandemia da coronavirus e, alla riapertura, avremo un servizio più inclusivo e più sicuro. Proprio in ottemperanza alle regole anti Covid, infatti, stiamo studiando nuove modalità di accesso alla funicolare, con corse a capienza limitata ma più frequenti. Nelle due stazioni, infine, prevediamo la presenza di steward incaricati di gestire l’afflusso di turisti e cittadini».

Tag:

Leggi anche:

  • Bando per l’acquisto di bici elettriche. Cento richieste finanziate

    Cento biciclette elettriche sono già pronte a circolare per Varese. È il risultato del bando per la mobilità sostenibile promosso lo scorso gennaio dal Comune di Varese. L’amministrazione ha pubblicato oggi la graduatoria di quanti sono stati ammessi al finanziamento. Le risorse,
  • TramTreno da Varese al Lago Maggiore

    Il progetto, già definito nei contenuti anche in termini di sostenibilità economica e nelle prospettive di sviluppo del tessuto urbano del territorio interessato, prevede: realizzazione di nove nuove fermate sulle linee delle Ferrovie dello Stato e delle Ferrovie Nord Milano; trasformazione
  • Movida e sicurezza, nuovo incontro a Palazzo Estense

    Movida e sicurezza. Quest’ultima sia in termini di contrasto alla pandemia da coronavirus, sia in un’accezione più ampia, da studiare e mettere in pratica anche per il dopo emergenza. Questi i temi che domani, a mezzogiorno, saranno sul tavolo di una nuova videoconferenza cui parteciperanno
  • Progettiamo insieme gli anfibi di Villa Toepliz

    Legambiente, Lipu, GEV e Royal Wolf Rangers lanciano un appello ai varesini: “Proteggiamo insieme gli anfibi e la biodiversità del parco di Villa Toeplitz”. I volontari sono al lavoro per tutelare rane e rospi, ma il contributo e – soprattutto – il rispetto di tutti è