Emergenza inquinamento, appello di Santinon: “Tenete il riscaldamento a 20 gradi”

La causa maggiore dell'inquinamento atmosferico è data dai sistemi di riscaldamento

05 dicembre 2015
Guarda anche: Varese Città
2015-12-05 13.33.27

A Varese l’inquinamento sta aumentando. E la mancanza di piogge non aiuta.

Da qui l’appello dell’assessore all’Ambiente Riccardo Santonon. Che chiede ai cittadini di evitare sprechi con il riscaldamento.

“Al momento solo il meteo può aiutarci a smaltire l’accumulo di inquinanti – scrive Santinon – nel medio/lungo periodo invece impariamo a fare qualche passeggiata in più e a usare di più la bicicletta.
Ma non solo, perché le auto oggi non sono più inquinanti quanto qualche anno fa, oggi il nemico peggiore dell’aria pulita é il riscaldamento delle nostre case, uffici e luoghi di lavoro, anche quello a legna e derivati.
Perciò niente riscaldamento a palla, il riscaldamento di casa per legge va tenuto entro i 22°c, in questi giorni di emergenza teniamolo a 20°c.
Uno sforzo che possiamo fare quasi tutti”.

Tag:

Leggi anche:

  • Lunedì 28 agosto il raduno della Pallanuoto BPM Sport Management

    È in programma per lunedì 28 agosto il raduno ufficiale della Pallanuoto BPM Sport Management che, alle ore 10.30, si ritroverà alle Piscine Manara di Busto Arsizio per il primo allenamento stagionale (aperto ai media e al pubblico) agli ordini di mister Marco Baldineti. In questa prima fase di
  • Pallanuoto BPM Sport Management padrona di casa nel gruppo B

    Sono stati sorteggiati oggi a Novi Sad, in Serbia, i due gironi che andranno a comporre il primo turno dell’Euro Cup 2017/2018, manifestazione che vedrà impegnata anche la BPM Sport Management. Sarà proprio la formazione bustocca a ospitare dal 29 settembre all’1 ottobre, alle Piscine
  • La nazionale italiana di deltaplano vince il suo nono titolo mondiale e quinto consecutivo

    Il nuovo campione del mondo è Petr Benes, pilota della Repubblica Ceca che raccoglie il testimone dal nostro Alessandro Ploner e solo nel corso dell’ultima giornata. Infatti, Ploner ha quasi ininterrottamente tenuto la testa della graduatoria nei nove giorni di gara e il divario tra i due
  • Torna la Coppa del Mondo di Sci d’erba a Santa Caterina Valfurva

    L’adrenalina torna a salire a Santa Caterina Valfurva che, dopo le vincenti competizioni internazionali di sci alpino e sci nordico, si dimostra, ancora una volta, unica nello scenario sciistico mondiale, in estate e non solo in inverno. Infatti, dopo il grande successo della scorsa estate,