Elezioni 4 marzo, Astuti su Fontana “La Lombardia ha bisogno di un progetto lungimirante”

Maroni annuncia di non volersi ricandidare, al suo posto Attilio Fontana. Astuti “Appaiono ora chiari i motivi delle promesse irrealizzabili di Maroni”

09 Gennaio 2018
Guarda anche: Elezioni Regionali 2018MalnatePolitica

Il governatore della Regione Lombardia Roberto Maroni ha annunciato di non volersi ricandidare alle imminenti elezioni regionali.

Eletto a governatore nel 2013 dopo la caduta della giunta Formigoni, Maroni ha terminato il suo mandato rinunciando alla possibilità di correre contro il candidato del centrosinistra Giorgio Gori. Il centrodestra punterà ora sul nome di Attilio Fontana, ex sindaco di Varese, per la candidatura al Pirellone.

Il segretario del Pd provinciale di Varese Samuele Astuti ha così commentato la scelta del governatore Lombardo “Appaiono ora chiare molte decisioni prese dalla giunta Maroni su diverse tematiche fondamentali come quella dell’autostrada Pedemontana, Maroni si è preso impegni che sapeva di non poter mantenere e ha fatto promesse irrealizzabili, proprio perchè sapeva di non ricandidarsi ”.

Su Attilio Fontana, nuovo candidato dell’alleanza di centrodestra Astuti aggiunge: “Lo conosciamo bene, essendo stato il sindaco del capoluogo della nostra provincia per tanti anni, indipendentemente dai nomi e dai programmi del centrodestra il Partito Democratico ha un grande progetto per la regione Lombardia, e siamo decisi a vincere”.

Tag:

Leggi anche: