Due chili di “fumo” nascosto in casa. Ma i Carabinieri lo trovano

Proseguono le operazioni antidroga dei militari sul territorio

28 ottobre 2015
Guarda anche: Altomilanese
spaccio

Aveva due chili di hashish nascosti in casa. Non solo. 

L’italiano quarantenne, residente ad Inveruno, è stato trovato anche in possesso di un bilancio e della strumentazione necessare a preparare le dosi. Si è conclusa quindi con l’arresto dell’uomo, che teneva la droga nel sottotetto dell’abitazione, l’operazione portata avanti dai Carabinieri della Compagnia di Legnano. L’uomo si trova al momento nel carcere di San Vittore.

Tag:

Leggi anche:

  • 1,2 milioni di euro in panetti di hashish sequestrati

    I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Saronno (Varese) hanno sequestrato 240 kg di hashish, trovati nel cassone di un autocarro guidato da un corriere di nazionalità rumena, durante un controllo a Venegono Superiore (Varese). La droga, del valore di oltre un milione e
  • Italiani in manette tra Gallarate e Besano per spaccio di droga

    La zona interessata maggiormente era quella del comune di Besano dove c’era il loro deposito: la piccola band di spacciatori è stata sgominata questa mattina dai Carabinieri della sezione di Gallarate. Tre gli uomini coinvolti, due italiani e un albanese, di età comprese tra i 36 e i 38 anni.
  • Busto Arsizio, due marocchini in manette per spaccio

    A seguito della recrudescenza del fenomeno del traffico di sostanze stupefacenti, sono stati intensificati i controlli e le attività di vigilanza su tutta la rete autostradale di competenza della Sezione Polizia Stradale di Varese. Nel corso di un servizio di vigilanza stradale effettuato
  • Lombardia, maxi operazione antidroga con 23 arresti

    Milano, Como, Monza e Brianza, Novara, Reggio Emilia, Savona, Torino e Varese: queste le provincie della Lombardia coinvolte nella maxi operazione antidroga che questa mattina ha portato all’arresto di 23 persone, 16 di loro finiti in carcere, 6 agli arresti domiciliari ed 1 all’obbligo di