Diritti gay, De Simone: “Un ufficio contro le discriminazioni”

Progetto Cincittadino aderisce al Varese Pride

07 Aprile 2016
Guarda anche: Varese Città
FB_IMG_1460023957404

“Chiederemo a Galimberti di aprire un ufficio contro le discriminazioni di genere e non solo”. Questo il progetto di Dino De Simone e della sua lista Progetto Concittadino, che ha ufficialmente aderito al Varese Pride di giugno.

“Ci sono esempi positivi a Torino e Bergamo, dove hanno aperto uffici di questo tipo – ha detto De Simone – anche a Varese serve. I diritti civili fanno parte del nostro impegno e punteremo molto su questo”.

Tag:

Leggi anche:

  • Igiene Urbana, a Varese parte il servizio

    Il Consiglio comunale ha approvato la delibera che stabilisce la messa a gara del servizio di igiene urbana. Nel corso del 2012, la Commissione Europea avviò una procedura d’infrazione nei confronti dell’Italia (n. 2012/2050), assumendo che, ad esito dell’aggregazione societaria
  • Varese Cambia Luce, 11.000 lampioni riqualificati con tecnologia Led

    Dopo i test effettuati durante il mese di ottobre, uomini già al lavoro dunque per sostituire tutte le lampade che lasceranno il posto ai nuovi impianti con tecnologia di illuminazione a led, ovvero punti luce altamente efficienti che consentiranno al termine dell’intervento un risparmio
  • Palaghiaccio di Varese, via libera alla riqualificazione

    Ieri sera a Palazzo Estense la maggioranza dei consiglieri ha votato a favore del percorso studiato dalla Giunta Galimberti per far partire i lavori su uno dei più importanti impianti della provincia che ogni anno accoglie oltre 100 mila utenti e sportivi. Qualche giorno fa infatti
  • Varese si candida a supportare le Olimpiadi 2026 al fianco di Milano

    “Ho intenzione di parlarne in questi giorni con il sindaco di Milano Sala e con il Presidente Fontana – spiega il sindaco Davide Galimberti  – e proporre la nostra città come una delle sedi dove svolgere gli eventi sportivi delle Olimpiadi 2026 nonché sede degli allenamenti delle