De Simone: “Non fermiamoci. Faremmo vincere i terroristi”

Il candidato alle primarie conferma l'evento ''Varese è giovane'' e sottolinea che ''non rinunciamo ad incontrare i ragazzi, perché vorrebbe dire darla vinta ai terroristi''

14 novembre 2015
Guarda anche: Varese Città
desimone

“Oggi è un giorno di lutto: Parigi, lo sport e la cultura sono stati colpiti al cuore. Lo sgomento e il dolore sono le reazioni più istintive – dice Dino De Simone, candidato indipendente e alle primarie del Centrosinistra – ma ad un’intimidazione così forte, che vuole minare le fondamenta della democrazia e della nostra stessa cultura, si deve rispondere come stanno facendo i Parigini: con generosità e coraggio”.

È questo il nuovo significato che prende la serata“Varese è giovane”, in programma questa sera dalle 19 alle 21 alle Cantine CoopUf in via De Cristoforis.

“Non fermiamoci – continua De Simone – non rinunciamo ad incontrare i ragazzi, a scambiare idee ed opinioni per costruire il futuro. Vorrebbe dire darla vinta ai terroristi. Noi non solo ci troveremo, ma faremo musica: quel rock che i terroristi volevano far tacere, farà sentire forte e chiara la sua voce anche da Varese. In onore di quei ragazzi morti solo perché appassionati di musica”.

Tag:

Leggi anche:

  • PD Varese contro il gazebo leghista di piazza Podestà

      “Il commissario bustocco paracadutato in piazza Podestà per dare ordini ai leghisti varesini, nel caparbio tentativo di apparire eroica vittima di un Partito democratico antidemocratico e perfido, proprio non riesce ad evitare il ridicolo, dimostrando ripetutamente la sua scarsa conoscenza
  • Varese ospita il raduno “Volare Oltre i Limiti”

    Il Pio Istituto Sordomuti sorge nella seconda metà dell’800 grazie alla generosità del Conte Paolo Taverna che si avvale dell’aiuto di don Eliseo Ghislandi, giovane catechista dell’Imperial Regio Istituto di Milano. Dagli incontri tra il Ghislandi ed il Conte Taverna, risalenti al 1850,
  • Commercio Varesino, Luca Conte “I problemi vengono anche dall’amministrazione precedente”

    “Il neo commissario della Lega Nord Gambini, – interviene il capogruppo del Partito Democratico a Palazzo Estense – non contento della recente magra figura in merito all’area stazioni torna nuovamente alla carica con dichiarazioni di pura propaganda politica contro
  • Busto Arsizio ospita la Party Run

    Una manifestazione sportiva non agonistica ed aperta a tutti, con un percorso di lunghezza pari a circa 7 km all’interno del centro cittadino di Busto Arsizio. Obiettivo principale della manifestazione il coinvolgimento di giovani, famiglie, attività e associazioni del territorio per condividere