Daniele Zanzi premiato negli Stati Uniti

L'International Society of Arboriculture consegna il riconoscimento al celebre agronomo varesino

05 agosto 2015
Guarda anche: Varese Città
zanzi daniele

“Le poche parole che dirò la sera della premiazione ad Orlando saranno anche per la mia amata e lontana Varese, in una certa misura saranno uno spot
per la “Città giardino perché i presenti hanno di certo il palato fino e di certe cose si interessano e capiscono”. Così Daniele Zanzi alla vigilia della partenza
per gli Stati Uniti dove a Orlando, capoluogo della Contea di Orange in Florida, la sera di domenica prossima 9 agosto gli verrà conferito l’Award of Merit,
il Premio Internazionale promosso dall’ISA ( International Society of Arboriculture). Si tratta di un riconoscimento annuale alla personalità che
più si è distinta nel mondo “nel meritorio servizio di diffusione delle corrette pratiche di cura e rispetto degli alberi”.
Quest’anno il prestigioso riconoscimento è andato al varesino Daniele Zanzi proprio per “il fondamentale contributo dato al progresso per le scienze ambientali
e al rispetto degli alberi in Europa, nonché per il lavoro svolto nella crescita a livello internazionale dell’Associazione”. L’ISA, fondata negli Usa
nel 1924, conta oggi più di 25 mila associati ed è il più importante network associativo internazionale di realtà scientifiche e di professionisti che si occupano
di alberi radicati nelle realtà urbane.
Principale scopo statutario della Società é proprio quello di diffondere, studiare e comunicare l’importanza degli alberi nelle città del mondo.
Nella lunga storia del premio, istituito nel 1963, Daniele Zanzi è il secondo europeo a conseguirlo. Prima di lui , nel 1999, era stato l’architetto danese
Niels Hvass ad ottenerlo. Il nome di Zanzi, socio ISA dal 1987, si inserisce pertanto nel prestigioso albo d’oro dell’Associazione in cui figurano personalità scientifiche  del livello del professor Alex Shigo, Ricercatore capo del Ministero delle foreste Usa, considerato “il più influente ricercatore degli alberi degli ultimi duecento anni,  del fitopatologo William Holmes dell’Università del Massachusetts, del professor Richard Harris dell’Università di Barkley. Nel prestigioso elenco figurano  anche politici di grande fama come il presidente Richard Nixon (1970) per aver promosso un significativo miglioramento ambientale nelle città americane e come  Lady Bird Johnson ( 1967), moglie dell’allora Presidente Lindon B. Johnson.

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice