Criminalità in provincia di Varese: il prefetto convoca i sindaci della Valle Olona

Dopo l'escalation di furti e truffe sul territorio, i primi cittadini hanno inviato una lettera al prefetto Giorgio Zanzi. Il quale ha convocato il 18 marzo gli amministratori

12 marzo 2015
Guarda anche: AperturaVarese Città
Prefettozanzi

Varese non è più un’isola felice. Probabilmente non lo era da tempo, ma negli ultimi mesi si è registrata in provincia un’escalation di atti criminali che hanno messo in allarme gli amministratori locali.

E la prima corsa ai ripari arriva dai comuni dell’area sud della provincia: Castellanza, Cairate, Fagnano Olona, Gorla Maggiore, Gorla Minore, Marnate, Olgiate Olona e Solbiate Olona.

I sindaci del territorio hanno infatti inviato una missiva al prefetto Giorgio Zanzi, chiedendo di fronteggiare l’emergenza. “Gli ultimi anni – si legge nella lettera – segnati da una grave crisi lavorativa e da un contesto socioeconomico in continua trasformazione, hanno inciso anche sotto il profilo della sicurezza. I reati di tipo predatorio campeggiano sulle pagine della stampa locale e noi sindaci di comuni medi e piccoli, che manteniamo un quotidiano contatto con la cittadinanza, ogni giorno raccogliamo segnalazioni e lamentele a motivo della recrudescenza di questi fenomeni”.
FurtiLa risposta è arrivata: il 18 marzo il prefetto ha convocato i sindaci a Villa Recalcati per dare studiare il fenomeno e pensare a misure per fronteggiarlo.

In particolare, i reati commessi negli ultimi tempi sono furti, scippi e truffe agli anziani. E sembrerebbero in aumento.

Tag:

Leggi anche:

  • Busto Arsizio, sabato 9 settembre la Marcia degli Italiani

    Nel pomeriggio di sabato 9 settembre Forza Nuova Provincia di Varese terrà un corteo a Busto Arsizio, ritrovo Piazzale dei Bersaglieri ore 17. Una manifestazione vertente sulla contrarietà del Movimento all’approvazione parlamentare dello IUS SOLI. Russo Federico, responsabile provinciale,
  • Gallarate, Summer Festival nel mirino dei ladri

    Il Summer Festival di Gallarate è stato annullato e così l’area allestita in Via Danimarca è stata oggetto di forti saccheggi. Nella mattinata di mercoledì gli organizzatori che si sono recati sul posto per iniziare a smontare tutto, si sono trovati davanti agli occhi una bella sorpresa:
  • Disservizi poste italiane: il presidente della Provincia di Varese scrive al prefetto

    «Nelle scorse settimane Sindaci, ma anche privati cittadini e aziende hanno contatto Villa Recalcati per segnalare una serie di pesanti ritardi, se non addirittura la mancata consegna della corrispondenza entro le scadenze previste – spiega il Presidente Vincenzi – Il cattivo funzionamento del
  • Furti al museo, Galimberti dice la sua

    “Appena abbiamo ricevuto la segnalazione di possibili irregolarità commesse negli anni precedenti alla nostra amministrazione abbiamo subito segnalato la situazione alle autorità competenti“. Questo il commento del sindaco Galimberti e dell’assessore Cecchi in merito alla