Comerio commemora i cent’anni della Prima Guerra Mondiale

Due eventi per celebrare la ricorrenza. ''Vogliamo ricordare le donne e gli uomini che affrontarono guerre e crisi economiche, riuscendo comunque a garantire un futuro alle nuove generazoni''

28 ottobre 2015
Guarda anche: Varese
FB_IMG_1446040052395

Settimana prossima ricorreranno i 100 anni dall’inizio della Prima Guerra Mondiale.
“L’amministrazione comunale ha deciso di organizzare due eventi per celebrare questa importante ricorrenza” spiega il sindaco Silvio Aimetti.

Mercoledì 4 novembre alle ore 9, ci sarà il ritrovo al Centro Civico con gli studenti delle Scuole Primaria e Secondaria ed i loro Docenti, gli Alpini, le Associazioni e la Cittadinanza.

“Da lì marceremo attraverso il centro del Paese sino a raggiungere il monumento ai Caduti dove si terranno i discorsi commemorativi dei Ragazzi delle Scuole e dell’Amministrazione Comunale”-

Il giorno 6 novembre alle ore 21, sarà presentato il libro di cui allego la copertina. Vi saranno interventi dei ragazzi delle Scuole, la musica della Filarmonica e la lettura di documenti storici di quell’epoca da parte di Giovanni Battezzato

“Vogliamo così ricordare e ringraziare quelle Donne e quegli Uomini che affrontarono guerre e crisi economiche, senza perdere mai la speranza, garantendo nel contempo un futuro alle nuove generazioni.
Nei prossimi giorni pubblicherò alcune pagine di questo bellissimo libro, curato con grande dedizione e capacità dal nostro Claudio Mezzanzanica.
E’ doveroso infine ringraziare anche i tanti Comeriesi, che hanno cercato e trovato le foto di quell’epoca dei loro Famigliari”.

Tag:

Leggi anche:

  • Giro d’Italia numero 100: vince l’olandese Dumoulin

    Con la cronometro Monza-Milano (29.3 km) si è chiuso il Giro d’Italia numero 100. A vincere la celeberrima corsa in rosa targata 2017 è stato Tom Dumoulin, l’olandese della Sunweb che ha stupito un po’ tutti e che si è laureato il nuovo re in rosa. Quintana, Nibali e Pinot si classificano
  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad