Come rilanciare la produzione a Varese. Tornano le assemblee merceologiche

Si parte martedì 5 aprile con le imprese ''Meccaniche e Siderurgiche, Metallurgiche e Fonderie''

04 aprile 2016
Guarda anche: EconomiaVarese Città
industria

Si parte martedì 5 aprile con le imprese “Meccaniche” e Siderurgiche, Metallurgiche e Fonderie”, e si chiude mercoledì 20 aprile con le attività produttive dei settori “Tessile e Abbigliamento”. Tornano le assemblee dei Gruppi merceologici che compongono la compagine associativa dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese. Un’occasione, come ogni anno, per fare il punto sulla situazione economica nei vari comparti produttivi e di servizio del territorio e per affrontare argomenti di stretta attualità per le imprese attraverso il contributo di docenti universitari, rappresentanti nazionali del Sistema Confindustria, manager di importanti società. A volte singolarmente, a volte con assemblee congiunte che riuniranno diversi settori, anche non strettamente legati fra loro, i vari Gruppi daranno vita a momenti tra i più importanti all’interno della vita associativa. Quest’anno le assemblee saranno elettive. I rappresentanti delle imprese saranno dunque chiamati a rinnovare i vertici dei singoli Gruppi, con le elezioni dei membri dei vari Consigli e i loro Presidenti. 

Il via verrà, dunque, dato dai due Gruppi che, insieme, rappresentano il cuore pulsante dell’industria locale: quello delle imprese “Meccaniche” e quello delle “Siderurgiche, Metallurgiche e Fonderie”. Settori che, all’interno dell’Unione Industriali, contano 461 imprese, per un totale di 28.128 addetti. In pratica il 38,1% delle aziende della compagine associativa e il 42,72% degli addetti in esse impiegati.

Al centro dell’assise verrà posto il tema all’ordine del giorno del rapporto con i Sindacati: “Il nuovo corso delle relazioni industriali nel comparto metalmeccanico”. A fare il punto sul rinnovo del Contratto Nazionale insieme al sistema manifatturiero locale saranno gli stessi vertici di Federmeccanica con gli interventi del Presidente Fabio Storchi e del Direttore Stefano Franchi.

La parte pubblica dell’Assemblea, aperta anche alla stampa, sarà preceduta da un incontro con i giornalisti che si terrà:

martedì 5 aprile, alle ore 17.45,

al Centro Congressi Ville Ponti di Varese (Piazza Litta, 2).

Nella pagina seguente, il calendario di tutte le Assemblee dei Gruppi merceologici dell’Unione Industriali.

ASSEMBLEE 2016

DATA ORA* LUOGO GRUPPO MERCEOLOGICO
Martedì 5 Aprile 17.00 VILLE PONTI MECCANICHE – SIDERURGICHE, METALLURGICHE E FONDERIE
Giovedì 7 Aprile 17.00 GALLARATE TERZIARIO AVANZATO – LEGNO – VARIE – ALIMENTARI E BEVANDE
Martedì 12 Aprile 17.00 BILCARE RESEARCH SRL – CASTIGLIONE OLONA CHIMICHE, FARMACEUTICHE E CONCIARIE – GOMMA E MATERIE PLASTICHE – CARTARIE, EDITORIALI E POLIGRAFICHE – MATERIALI DA COSTRUZIONE, ESTRATTIVE E CAVE – SERVIZI INFRASTRUTTURALI E TRASPORTI
Mercoledì 20 Aprile 14.30 LIUC – AUDITORIUM TESSILE E ABBIGLIAMENTO

*L’ora si riferisce all’inizio della parte privata riservata alle imprese.

Tag:

Leggi anche:

  • Lunedì 28 agosto il raduno della Pallanuoto BPM Sport Management

    È in programma per lunedì 28 agosto il raduno ufficiale della Pallanuoto BPM Sport Management che, alle ore 10.30, si ritroverà alle Piscine Manara di Busto Arsizio per il primo allenamento stagionale (aperto ai media e al pubblico) agli ordini di mister Marco Baldineti. In questa prima fase di
  • Pallanuoto BPM Sport Management padrona di casa nel gruppo B

    Sono stati sorteggiati oggi a Novi Sad, in Serbia, i due gironi che andranno a comporre il primo turno dell’Euro Cup 2017/2018, manifestazione che vedrà impegnata anche la BPM Sport Management. Sarà proprio la formazione bustocca a ospitare dal 29 settembre all’1 ottobre, alle Piscine
  • La nazionale italiana di deltaplano vince il suo nono titolo mondiale e quinto consecutivo

    Il nuovo campione del mondo è Petr Benes, pilota della Repubblica Ceca che raccoglie il testimone dal nostro Alessandro Ploner e solo nel corso dell’ultima giornata. Infatti, Ploner ha quasi ininterrottamente tenuto la testa della graduatoria nei nove giorni di gara e il divario tra i due
  • Torna la Coppa del Mondo di Sci d’erba a Santa Caterina Valfurva

    L’adrenalina torna a salire a Santa Caterina Valfurva che, dopo le vincenti competizioni internazionali di sci alpino e sci nordico, si dimostra, ancora una volta, unica nello scenario sciistico mondiale, in estate e non solo in inverno. Infatti, dopo il grande successo della scorsa estate,