Comabbio, incidente sul lavoro: muore un ventenne

Un ragazzo della Bergamasca precipita nel vano ascensore del cementificio

28 agosto 2015
Guarda anche: LaghiLavoro
Lavoro

Nulla da fare per un ragazzo di vent’anni che mancava all’appello, al cementificio di Comabbio, da ieri pomeriggio: in tarda serata, infatti, è stato rinvenuto il suo corpo senza vita.

Causa del decesso la caduta per diversi piani nel vano ascensore: Vigili del Fuoco e Carabinieri stanno ora cercando di far luce su questo tragico incidente sul lavoro che ha visto come vittima un operaio di Bergamo che lavorava presso una società esterna.

Leggi anche: