Cinquanta euro per un certificato medico: i prezzi più alti sono in Lombardia

Il Movimento 5 Stelle chiede di abbassare i costi per il rilascio dei certificati. ''Sono una barriera per chi vuole praticare sport''

19 dicembre 2015
Guarda anche: MilanoSport
Exercise-and-Sport-Sciences6

“Con una media di 50 euro a certificato, la Lombardia ha il record del costo più alto in Italia del certificato di buona salute per le attività sportive non agonistiche come palestra o piscina. La discrezionalità di costi va abolita e una somma così elevata rappresenta una barriera in entrata allo sport non agonistico. L’attività fisica è vantaggiosa per il mantenimento della salute e per la prevenzione di rischi e fattori di rischio, sborsare 50 euro per accedere una palestra è assurdo”, così Paola Macchi, consigliere regionale del M5S Lombardia che ha presentato un ordine del giorno che sarà discusso la settimana prossima nel corso del Consiglio regionale sul bilancio.

Nell’ordine del giorno si chiede alla Giunta Maron che “i certificati legittimamente richiesti per i minori di anni 18 siano in ogni caso gratuiti” e di “adoperarsi con l’Ordine dei Medici affinché si possa andare nell’immediato a un adeguamento delle tariffe nazionali uguale in ogni regione, per indirizzarsi – poi – verso una totale gratuità della certificazione per tutti i cittadini di ogni fascia di età”.

“Ci auguriamo che a grande maggioranza si voti per abolire il far west dei certificati di buona salute in Lombardia”, conclude Macchi.

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare