Cazzago Brabbia: i pescatori lanciano le fascine per il persico

Si rinnova la tradizione nel solco di un nuovo progetto con Fondazione Istituto Insubrico Ricerca per la Vita

02 marzo 2016
Guarda anche: Laghi
fascine1

Un nuovo progetto per rilanciare il lago di Varese: Fondazione Istituto Insubrico e Ricerca per la Vita e Fondazione Cariplo hanno avviato un’iniziativa che abbraccerà diversi settori, da quello economico a quello culturale, per tornare a parlare in modo positivo e, soprattutto, a migliorare la vita dello specchio d’acqua su cui si riflettono il capoluogo e diversi Comuni.

Un libro che racconterà le “storie di lago” per gli studenti, una nuova barca simile al vecchio rierùn per i pescatori, una nuova strategia per vendere su vari mercati anche quei pesci come il siluro, il gardon o il carassio che vengono apprezzati più dalle comunità straniere che non da quella italiana: sono tanti gli spunti su cui agire e, attorno ad essi, si rinnova la tradizione. Gli anziani pescatori professionisti, ormai solo quattro diretti dall’amministratore della cooperativa Paolo Giorgetti, hanno lanciato oggi pomeriggio le fascine di legno di olmo in punti precisi tra Cazzago Brabbia e Biandronno: proprio su queste fascine, infatti, il pesce persico trova l’habitat ideale per deporre le uova e proliferare. Un “rito” antico sempre emozionante, al quale i pescatori uniscono l’appello per non far più terminare, come accade ancora oggi, scarichi fognari e condutture dell’acqua piovana nel lago di Varese: i miglioramenti, assicurano, sarebbero immediati.

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice