Castellanza, aveva una piantagione di marijuana in cantina. Denunciato per spaccio

L'uomo aveva cinque piante altre 60 centimetri. Sul luogo illuminazione intensa e ventole per l’aerazione, terriccio, bottiglie d’acqua e liquido concimante

20 novembre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
Marijuana

Una piccola piantagione di marijuana in cantina. Con tanto di ventola per creare l’ambiente adatto alle piante.

Questa la scoperta della Squadra Investigativa della Polizia di Stato di Busto Arsizio. A finire nei guai un 28enne di Castellanza.

Nell’ambito delle attività investigative finalizzate al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, nella serata di ieri 19 novembre gli agenti della squadra Investigativa del Commissariato di P. S. di Busto Arsizio si recavano presso l’abitazione, sita in Castellanza (Va), di un giovane di 28 anni, individuato come abituale venditore di stupefacente.

Giunti nelle cantine, gli agenti percepivano un fortissimo odore di marijuana ed il rumore di una ventola, elementi che facevano subito ipotizzare la presenza di una vera e propria piantagione.
Poco dopo giungeva il giovane, alla presenza del quale gli agenti facevano ingresso nella cantina facente parte dell’appartamento dove, oltre all’odore di stupefacente sempre più forte, notavano un armadio telato con una luce intensa accesa e le ventole per l’aerazione, oltre a tutto quanto necessario ad una sana e proficua coltivazione, come terriccio, bottiglie d’acqua e liquido concimante.

All’interno dell’armadio venivano rinvenute 5 piante di marijuana, alte circa 60 cm.

All’interno dell’abitazione i poliziotti rinvenivano, racchiusi dentro una scatola di scarpe, circa 38 grammi di marijuana non essiccata e circa 1 etto di sostanza già pronta per l’uso.

Sequestrato lo stupefacente, il giovane è stato denunciato per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice