Caso Eluana, Cattaneo: “La Regione fece comunque la scelta giusta”

Il presidente del Consiglio Regionale invita Palazzo Lombardia ad appellarsi al Tar

08 aprile 2016
Guarda anche: Italia
Cattaneofoto

La decisione di non consentire l’eutanasia in Lombardia per Eluana era la strada giusta, perché l’eutanasia è una barbarie che non poteva e non può essere consentita. Quella decisione, peraltro, fu presa allora dalla Giunta regionale in accordo con il Governo, di cui lo stesso Maroni faceva parte”. Lo afferma in una nota il presidente del consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, rispondendo al governatore Roberto Maroni, che sul caso ha espresso l’orientamento di non ricorrere al Consiglio di Stato. “Mi sorprendono pertanto le dichiarazioni del presidente Maroni e mi domando se abbia cambiato idea e ora pensi quindi che la Regione avrebbe dovuto consentire l’eutanasia di Eluana Englaro”, ha aggiunto.

“Personalmente credo che la Regione abbia fatto a suo tempo – ha detto ancora – la scelta giusta e che anche ora dobbiamo continuare a sostenere le nostre ragioni in ogni sede possibile, anche ricorrendo al Consiglio di Stato. La questione non può essere accantonata in questo modo e credo meriti un chiarimento in maggioranza. La sanità serve per curare e quando possibile guarire. Affermare una sorta di diritto all’eutanasia è un principio che stravolge il senso stesso dell’esistenza del servizio sanitario”, ha concluso Cattaneo.

Tag:

Leggi anche:

  • La Sport Management pronta a gestire direttamente la sezione nuoto

    È pronta a nuotare da sola la Sport Management che al termine dell’attuale stagione agonistica chiuderà il progetto comune con il Team Nuoto Lombardia, per intraprendere un nuovo capitolo dell’avventura aziendale che vedrà la società del presidente Sergio Tosi sempre più protagonista
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management si mette in mostra anche in nazionale

    Si toglie una bella soddisfazione il mastino della BPM Sport Management Stefano Luongo che vince la Coppa del Brasile. L’atleta, infatti, è in questi giorni in Sud America e recentemente ha issato al cielo, con il Botafogo, il trofeo più prestigioso della pallanuoto carioca, con Luongo che si
  • Presentazione della quinta edizione della gara podistica “Tra Ville e Giardini”

    Conferenza stampa Domani, mercoledì 14 giugno 2017, alle ore 12 in Sala Matrimoni del Comune di Varese Intervengono: Dino De Simone, assessore allo Sport del Comune di Varese Rinaldo Francesca, presidente Runner Varese Daniele Donati, presidente di Tincontro, associazione di volontariato ONLUS
  • Pokerissimo Italia al Liechtenstein, ma per la vetta non basta

    Tutto sommato è stato un bel 5 a 0 quello rifilato ieri sera dall’Italia del ct Ventura al Liechtenstein, ma a causa della differenza reti la nazionale azzurra continua a sostare in seconda posizione nella classifica del girone G. Davanti non può che esserci la Spagna, squadra che