Eluana Englaro: Regione condannata al risarcimento

Il papà Beppino dovrà ricevere 142.000 Euro per il rifiuto ad interrompere le terapie

07 aprile 2016
Guarda anche: Lombardia
englaro

Danno patrimoniale relativo alla degenza fuori regione, lesione ai diritti fondamentali e danno non patrimoniale da lesione di rapporto parentale: il Tar quantifica in 142.000 Euro il valore di queste condotte di Regione Lombardia nei confronti della famiglia Englaro e in particolare del papà Beppino, condannando dunque il Pirellone al risarcimento.

Dopo diciassette anni in stato vegetativo, infatti, Eluana Englaro fu portata a morire in Friuli Venezia-Giulia con l’interruzione dell’alimentazione artificiale, in ossequio alle sue volontà più volte pronunciate a famiglia ed amici ancora prima del tragico incidente (avvenuto a Pescate nel 1992) che diede il via alla triste vicenda. La Cassazione, inoltre, aveva dato ragione alla famiglia Englaro, ma la giunta guidata da Roberto Formigoni vietò di applicare l’interruzione dell’alimentazione in qualsiasi clinica lombarda: per questo, la Regione dovrà risarcire il papà Beppino.

Leggi anche:

  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare
  • L’ Ecobaleno Sport Camp si presenta venerdì 9 giugno

    Venerdì 9 Giugno dalle 8.30 alle 12.30, in occasione della Giornata Nazionale dello Sport, Ecobaleno Sport Camp apre le porte per presentarsi con la sua strabordante energia alle bambine e ai bambini che vogliono scoprire i giochi che sperimenteranno per tutta estate! Il primo giorno di vacanza