Eluana Englaro: Regione condannata al risarcimento

Il papà Beppino dovrà ricevere 142.000 Euro per il rifiuto ad interrompere le terapie

07 aprile 2016
Guarda anche: Lombardia
englaro

Danno patrimoniale relativo alla degenza fuori regione, lesione ai diritti fondamentali e danno non patrimoniale da lesione di rapporto parentale: il Tar quantifica in 142.000 Euro il valore di queste condotte di Regione Lombardia nei confronti della famiglia Englaro e in particolare del papà Beppino, condannando dunque il Pirellone al risarcimento.

Dopo diciassette anni in stato vegetativo, infatti, Eluana Englaro fu portata a morire in Friuli Venezia-Giulia con l’interruzione dell’alimentazione artificiale, in ossequio alle sue volontà più volte pronunciate a famiglia ed amici ancora prima del tragico incidente (avvenuto a Pescate nel 1992) che diede il via alla triste vicenda. La Cassazione, inoltre, aveva dato ragione alla famiglia Englaro, ma la giunta guidata da Roberto Formigoni vietò di applicare l’interruzione dell’alimentazione in qualsiasi clinica lombarda: per questo, la Regione dovrà risarcire il papà Beppino.

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo