Canottieri Gavirate: 100 volontari per le gare di para rowing

Le società sportive del territorio hanno collaborato per le gare internazionali del 21-24 aprile

06 aprile 2016
Guarda anche: LaghiSport
lago varese

Raggiunto l’obiettivo di 100 volontari per le gare internazionali di Para-Rowing grazie alla collaborazione di società sportive e associazioni
del territorio. La FISA premia l’impegno confermando grandi eventi fino al 2020. La Canottieri Gavirate è entusiasta di annunciare che ha raggiunto i 100 volontari per le prossime gare internazionali di
Para-Rowing che si disputeranno da giovedì 21 a domenica 24 aprile. «E’ grazie all’appoggio e al grande cuore dei nostri soci, di tante realtà
sportive e associazioni del territorio che abbiamo raggiunto questo importante obiettivo, indispensabile per la migliore organizzazione di un evento di rilevanza mondiale sulle acque del nostro lago» – affermano gli organizzatori della Canottieri Gavirate.

Ad aiutare la canottieri del Presidente Giancarlo Pomati, oltre agli atleti, al gruppo master e al gruppo dei genitori della Canottieri
Gavirate, anche 5 realtà sportive di grande importanza: il Varese Calcio, la Società Ciclistica Alfredo Binda, il Rugby Varese e il Rugby
Valcuvia, l’Atletica Gavirate. Ognuna di queste società ha dato la propria disponibilità a collaborare dimostrando, con i fatti, quanto possa
risultare vincente il gioco di squadra, soprattutto nello sport.

Tra i volontari della Gavirate anche gli studenti del liceo sportivo Isis Stein di Gavirate, la Pro Loco e la Protezione Civile di Gavirate, l’Associazione
dei Carabinieri in congedo di Gavirate e la Sportiva Oratorio Gavirate e l’Associazione Santa Caterina Buguggiate Onlus.

La squadra dei 100 volontari, tutti ben riconoscibili grazie alla “divisa azzurra”, sarà chiamata a dare una mano in primis agli atleti disabili di
Para-Rowing. Importante il contributo per l’allestimento e gestione del campo gara, strutture e barchini ma anche regolamentazione del traffico e dei parcheggi.

Grazie alla preziosa partnership con Autolinee Varesine i volontari con le magliette azzurre viaggeranno gratis sulla tratta per il campo gara di
Gavirate.

Infine, ad inorgoglire ulteriormente la società rosso-blu, è arrivata la notizia che FISA, Federazione Internazionale di Canottaggio, ha confermato
alla Canottieri Gavirate l’organizzazione di gare internazionali fino al 2020. Questo è un importante riconoscimento del grande lavoro e dedizione
dimostrata fino ad ora da tutta la società, dalle aziende e associazioni partner.

Tag:

Leggi anche:

  • La BPM Sport Management riparte dal Campionato

    Dimenticare l’Euro Cup e testa solo al Campionato. Questo è l’obiettivo della BPM Sport Management che, dopo essere stata eliminata in semifinale di coppa dal Digi Oradea, domani nella Piscina del Foro Italico, affronterà la Roma Vis Nova nel turno infrasettimanale valido per la 16ª di
  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,