Canottieri Gavirate: 100 volontari per le gare di para rowing

Le società sportive del territorio hanno collaborato per le gare internazionali del 21-24 aprile

06 aprile 2016
Guarda anche: LaghiSport
lago varese

Raggiunto l’obiettivo di 100 volontari per le gare internazionali di Para-Rowing grazie alla collaborazione di società sportive e associazioni
del territorio. La FISA premia l’impegno confermando grandi eventi fino al 2020. La Canottieri Gavirate è entusiasta di annunciare che ha raggiunto i 100 volontari per le prossime gare internazionali di
Para-Rowing che si disputeranno da giovedì 21 a domenica 24 aprile. «E’ grazie all’appoggio e al grande cuore dei nostri soci, di tante realtà
sportive e associazioni del territorio che abbiamo raggiunto questo importante obiettivo, indispensabile per la migliore organizzazione di un evento di rilevanza mondiale sulle acque del nostro lago» – affermano gli organizzatori della Canottieri Gavirate.

Ad aiutare la canottieri del Presidente Giancarlo Pomati, oltre agli atleti, al gruppo master e al gruppo dei genitori della Canottieri
Gavirate, anche 5 realtà sportive di grande importanza: il Varese Calcio, la Società Ciclistica Alfredo Binda, il Rugby Varese e il Rugby
Valcuvia, l’Atletica Gavirate. Ognuna di queste società ha dato la propria disponibilità a collaborare dimostrando, con i fatti, quanto possa
risultare vincente il gioco di squadra, soprattutto nello sport.

Tra i volontari della Gavirate anche gli studenti del liceo sportivo Isis Stein di Gavirate, la Pro Loco e la Protezione Civile di Gavirate, l’Associazione
dei Carabinieri in congedo di Gavirate e la Sportiva Oratorio Gavirate e l’Associazione Santa Caterina Buguggiate Onlus.

La squadra dei 100 volontari, tutti ben riconoscibili grazie alla “divisa azzurra”, sarà chiamata a dare una mano in primis agli atleti disabili di
Para-Rowing. Importante il contributo per l’allestimento e gestione del campo gara, strutture e barchini ma anche regolamentazione del traffico e dei parcheggi.

Grazie alla preziosa partnership con Autolinee Varesine i volontari con le magliette azzurre viaggeranno gratis sulla tratta per il campo gara di
Gavirate.

Infine, ad inorgoglire ulteriormente la società rosso-blu, è arrivata la notizia che FISA, Federazione Internazionale di Canottaggio, ha confermato
alla Canottieri Gavirate l’organizzazione di gare internazionali fino al 2020. Questo è un importante riconoscimento del grande lavoro e dedizione
dimostrata fino ad ora da tutta la società, dalle aziende e associazioni partner.

Tag:

Leggi anche:

  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management sfida il CN Marsiglia

    È tutto pronto per la partita d’andata della semifinale di Len Euro Cup che domani alle ore 20.00 vedrà la Pallanuoto Banco BPM Sport Management ospite nella vasca dei francesi del CN Marsiglia. Non sarà una sfida facile per il sette di mister Marco Baldineti che andrà ad affrontare la
  • Due italiani sul podio della Coppa del Mondo di parapendio

    Il pilota Nicola Donini si è classificato secondo alla finale mondiale disputata a Roldanillo in Colombia e vinta dallo svizzero Michael Siegel. Il successo italiano è consolidato dal terzo posto di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano). Eccellenti le prestazioni di Donini, ventiduenne di
  • Il Canottaggio mondiale ritorna a Varese con la Coppa del Mondo 2020

    Il Direttore Esecutivo della FISA Matt Smith ha informato il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale che il Consiglio FISA, la Federazione Internazionale del canottaggio, riunitosi a Londra lo scorso week-end, ha assegnato a Varese la 2^ Coppa del Mondo in programma dal 1° al 3 Maggio 2020. Sempre
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management in trasferta contro la Rari Nantes Savona

    Tornerà in acqua sabato 20 gennaio alle ore 18.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiuderà il girone d’andata del campionato di serie A1 maschile con la sfida sul campo della Rari Nantes Savona. Una partita da prendere con le dovute cautele, perché dall’altra parte la formazione