Caldo, a Varese situazione critica da venerdì. Ecco come difendersi

L'Asl lancia l'allarme per l'aumento delle temperature in tutta la Lombardia. A Varese si passerà da disagio moderato a disagio forte dal 3 luglio

01 luglio 2015
Guarda anche: Varese Città
Termometro

Il bollettino di Arpa Lombardia indica un disagio forte da calore per Varese a partire da venerdì 3 luglio. Oggi e domani, giovedì 2 luglio, il disagio rimarrà invece moderato. 

Asl Varese, in riferimento alle disposizioni di Regione Lombardia, ricorda i suggerimenti base individuati nell’ambito degli interventi programmati per la gestione delle emergenze in caso di elevate temperature e invita a dare massima visibilità all’opuscolo “Solo il bello del caldo”, realizzato dagli specialisti in materia, con particolare attenzione a soggetti fragili tra i quali anziani, donne in gravidanza e bambini.

A integrazione di quanto segnalato durante le emergenze caldo si consiglia di leggere il bollettino Humidex.

Si ribadisce che gli anziani sono i soggetti più a rischio di malesseri dovuti alle alte temperature, ma è importante per tutti adottare stili di vita adeguati e sapere come comportarsi con afa e caldo intenso, che potrebbero causare malori e problemi di salute.

Sono considerate categorie a rischio anche bambini e donne in gravidanza, per le quali il Ministero della Salute, quest’anno, sta promuovendo la pubblicazione “Estate sicura. Come vincere il caldo in gravidanza: pochi e semplici consigli per un’estate in salute per la futura mamma ed il suo bambino”.

“10 regole d’oro per affrontare il caldo estivo”, rivolto a tutti i cittadini, è una semplice e fruibile pubblicazione, che riassume consigli pratici per affrontare al meglio i periodi di caldo intenso e suggerisce comportamenti da seguire o evitare per prevenire i disturbi legati alle condizioni climatiche e i sintomi cui fare attenzione.

INFO: numero verde 800.455664
oppure numero 0332.277500 – ASL di Varese.
ARPA Lombardia – bollettino giornaliero: Disagio da calore – Humidex – ARPA Lombardia

LE DIECI REGOLE

1. Ricordati di bere.

2. Evita di uscire e di svolgere attività fisica nelle ore più calde del giorno (dalle 11.00 alle 17.00).

3. Apri le finestre dell’abitazione al mattino e abbassa le tapparelle o accosta le imposte.

4. Rinfresca l’ambiente in cui soggiorni.

5. Ricordati di coprirti quando passi da un ambiente molto caldo a uno con aria condizionata.

6. Quando esci, proteggiti con cappellino e occhiali scuri: in auto accendi il climatizzatore, se disponibile, e in ogni caso usa le tendine parasole, specie nelle ore centrali della giornata.

7. Indossa indumenti chiari, non aderenti, di fibre naturali, come ad esempio lino e cotone: evita fibre sintetiche che impediscono la traspirazione e possono provocare irritazioni, pruriti e arrossamenti.

8. Bagnati subito con acqua fresca in caso di mal di testa provocato da un colpo di sole o di calore, per abbassare la temperatura corporea.

9. Consulta il medico se soffri di pressione alta (ipertensione arteriosa) e non interrompere o sostituire di tua iniziativa la terapia.

10. Non assumere regolarmente integratori salini senza consultare il tuo medico curante.

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice