Calcio: Varese, poker al Verbano e fuga sempre più decisa

4-2 ai rossoneri di Besozzo, la truppa di Melosi allunga a +13

17 gennaio 2016
Guarda anche: SportVarese Città
varese calcio

Il primo round del girone di ritorno sorride al Varese: secco 4-2 al Verbano nella sfida disputata in un ventilato e freddo Franco Ossola che vale l’ulteriore allungo dei biancorossi, ora con 13 punti di margine sull’Arconatese a 14 sfide dal termine del campionato d’Eccellenza.

Già al 2′ il talentuoso Lorenzo Lercara buca la retroguardia dei rossoneri di Besozzo per l’1-0: un Giovio in grande spolvero raddoppia verso la mezz’ora, quindi capitan Luoni letteralmente dimenticato nel cuore dell’area di rigore realizza il 3-0 poco prima del riposo. Carmine Marrazzo sigla il 4-0 in avvio di ripresa, poi, verso la metà della seconda frazione di gioco, un blackout per la compagine di Melosi permette agli ospiti di accorciare le distanze prima con Martella e poi con Amelotti. Nel finale, tuttavia, non si segnalano grandi opportunità, così il Varese può festeggiare il nuovo allungo in vetta alla classifica.

Tag:

Leggi anche: