Calcio: il Varese non si ferma più

Una tripletta di Marrazzo stende il Vittuone, biancorossi in fuga

08 novembre 2015
Guarda anche: Sport
varesecalcio

Con una notevole prova di forza, il Varese continua imperterrito la proprio marcia in vetta al campionato d’Eccellenza.

Il 3-0 a Vittuone porta un’unica firma: quella di Carmine Marrazzo, autore della tripletta che gli permette di giungere a quota 17 realizzazioni stagionali, compresa la Coppa Italia. Molto positiva anche la performance di Capelloni e Cavalcante (quest’ultimo infortunato alla pari di Becchio), ma in generale tutto il collettivo agli ordini di Giuliano Melosi non ha battuto ciglio dominando il match sin dalle prime battute. La sconfitta patita dal Lazzate allunga ulteriormente il gap in testa alla graduatoria.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio – Il Varese pareggia con il Cerano Romentino. Domani i gironi

    Dopo la prima uscita ufficiale, quella a Pisa in occasione della Coppa Italia, oggi il Varese di mister Iacolino è sceso in campo anche per il primo impegno non ufficiale. I biancorossi vanno in scena a Morazzone dove pareggiano per 1-1 contro il Cerano Romentino, formazione che parteciperà al
  • Calcio Tim Cup – Varese battuto a Pisa ma con onore

    Ieri sera c’è stata la prima uscita ufficiale della stagione 2017/2018 per un buon Varese che, dopo più di una settimana di ritiro e di lavoro a Chatillon, allo Stadio Arena Garibaldi è sconfitto in rimonta per 3-1 dal Pisa nel primo turno eliminatorio di Tim Cup. Dopo l’1-0 di
  • Calcio – Il Varese si presenta ufficialmente e va in ritiro

    Oggi è il giorno del raduno, ieri sera si sono tenute le presentazioni ufficiali della nuova dirigenza biancorossa: è così che il Varese si appresta a vivere da protagonista la prossima stagione in serie D. Primo acquisto fra tutti mister Salvatore Iacolino, lo specialista di questa categoria:
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare