Caffè Teatro: una settimana con Bruce Ketta

Il comico pugliese sul palco di Samarate

29 febbraio 2016
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloMalpensa
ketta

“Guaglio, so cambiate le cose”: con il suo tormentone Bruce Ketta, il postino più divertente d’Italia, torna al Caffé Teatro. Sarà lui, infatti, il protagonista della serata di sabato 5 marzo sul palcoscenico di via Indipendenza. Al secolo Matteo Iuliani, il comico nato a Milano ma di origini pugliesi è diventato celebre partecipando a diverse edizioni di Zelig indossando i panni di un
postino. Un “costume” che è anche un elemento autobiografico, visto che prima di sfondare sul palco Iuliani lavorava realmente per Poste Italiane. Attualmente è uno degli animatori di Kotiomkin, uno dei collettivi di satira più in voga sulla rete. Lo spettacolo avrà inizio alle 22.30. Ingresso 10 euro, cena a 35.
Vittorio è un ragazzo che vive solo all’estrema periferia di una grande città del Nord. Un giorno decide di scrivere una lettera a Lorenzo, il suo migliore amico partito per Berlino in cerca di fortuna. Il risultato è una confessione ironica e allo stesso tempo tragica dell’esperienza vissuta da
un giovane italiano alla ricerca di un’occupazione, mescolata alla quotidianità del lavoro in un call center milanese. Tutto questo è “Stabile precariato”, il recital che Carlo Albè metterà in scena domenica 6 marzo sul palcoscenico del Caffé Teatro. Classe 1981, scrittore indipendente e
giornalista freelance, mette in scena i suoi reading accompagnando le parole alla musica. Lo spettacolo avrà inizio alle 21.30. Ingresso libero, cena a 20 euro.
Doppio appuntamento con il laboratorio questa settimana. L’appuntamento di giovedì 3 marzo è tutto all’insegna dell’illusionismo: “Maghi ce lo ha fatto fare” è infatti il laboratorio ideato e condotto da Ale Bellotto, Michael Timaco e Andrea Tinè, ovvero i “Duo&Mezzo”. Il “quasi” trio
ha messo insieme un gruppo di illusionisti giovani e meno giovani che renderanno letteralmente magica la serata del Caffé Teatro. Lo spettacolo avrà inizio alle 21.30. Ingresso 5 euro, cena a 25.
Condotto da Riccardo Limoli, venerdì 4 marzo torna “La gang dello zio Mauri”, un laboratorio a ruota libera, una serata anarchica con l’unica certezza che, in un modo o nell’altro, il pubblico si divertirà. Ad alternarsi sul palcoscenico del Caffé Teatro saranno Ale Bellotto, Michael Timaco,
Lia Locatelli, Andrea Cataldi, Alessio Sartori, Francesco Maggioni, Andrea Tinè e Francesco De Chiara. Lo spettacolo avrà inizio alle 21.30. Ingresso libero, cena a 20 euro.
Il costo della cena, servita dalle 20 (ad eccezione del sabato quando il servizio inizia alle 20.30), include il prezzo del biglietto. Bevande escluse. Informazioni e prenotazioni, anche via sms, al 331.2682965

Tag:

Leggi anche:

  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management sfida il CN Marsiglia

    È tutto pronto per la partita d’andata della semifinale di Len Euro Cup che domani alle ore 20.00 vedrà la Pallanuoto Banco BPM Sport Management ospite nella vasca dei francesi del CN Marsiglia. Non sarà una sfida facile per il sette di mister Marco Baldineti che andrà ad affrontare la
  • Due italiani sul podio della Coppa del Mondo di parapendio

    Il pilota Nicola Donini si è classificato secondo alla finale mondiale disputata a Roldanillo in Colombia e vinta dallo svizzero Michael Siegel. Il successo italiano è consolidato dal terzo posto di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano). Eccellenti le prestazioni di Donini, ventiduenne di
  • Il Canottaggio mondiale ritorna a Varese con la Coppa del Mondo 2020

    Il Direttore Esecutivo della FISA Matt Smith ha informato il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale che il Consiglio FISA, la Federazione Internazionale del canottaggio, riunitosi a Londra lo scorso week-end, ha assegnato a Varese la 2^ Coppa del Mondo in programma dal 1° al 3 Maggio 2020. Sempre
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management in trasferta contro la Rari Nantes Savona

    Tornerà in acqua sabato 20 gennaio alle ore 18.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiuderà il girone d’andata del campionato di serie A1 maschile con la sfida sul campo della Rari Nantes Savona. Una partita da prendere con le dovute cautele, perché dall’altra parte la formazione