Caffè Teatro riparte con Andrea Vasumi

Il 3 ottobre appuntamento a Samarate con l'artista romagnolo

28 settembre 2015
Guarda anche: Culture e SpettacoloGallarate
vasumi

Si intitola “Togliti le mutande che ti devo parlare”, lo spettacolo che Andrea Vasumi porterà sul palcoscenico del Caffé Teatro sabato 3 ottobre. Uno spettacolo che racconta della passione dei romagnoli per le donne: perché in Romagna si può rinunciare al cibo, alla velocità ma alle donne no. E sul palcoscenico Vasumi racconta la storia di quelle donne che hanno influenzato la sua vita. Dalla nonna che rovina l’esistenza del nipote a forza di cibo, fino ai primi amori sedotti con le classiche tecniche da “vitellone” romagnolo. Sullo sfondo c’è il racconto delle differenze tra uomini e donne, raccontati attraverso la lente d’ingrandimento della biografia dell’autore. Ingresso 10 euro, cena a 35.
Atmosfere brasiliane, invece, venerdì 2 ottobre, quando a salire sul palcoscenico saranno i Dois. Ovvero un duo musicale formato da Antonella Montrasio (voce) e Fernando Rodrigues (voce e chitarra). La coppia di musicisti dedica il proprio repertorio di Djavan. Affidandosi esclusivamente alla chitarra come supporto ritmico ed armonico, i due cantanti intrecciano le loro voci creando così un nuovo arrangiamento dei più celebri successi del compositore paulista, noto per aver affiancato i ritmi tradizionali brasiliani alla musica popolare americana, europea ed africana. Ingresso 5 euro, cena a 25. Il concerto avrà inizio alle 22.
Salvo diversa indicazione, gli spettacoli hanno inizio alle 22.30. Il costo della cena, servita dalle 20.30, include il prezzo del biglietto. Bevande escluse. Informazioni e prenotazioni allo 0331.223133, oppure allo 0331.228079.

Tag:

Leggi anche:

  • La Sport Management pronta a gestire direttamente la sezione nuoto

    È pronta a nuotare da sola la Sport Management che al termine dell’attuale stagione agonistica chiuderà il progetto comune con il Team Nuoto Lombardia, per intraprendere un nuovo capitolo dell’avventura aziendale che vedrà la società del presidente Sergio Tosi sempre più protagonista
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management si mette in mostra anche in nazionale

    Si toglie una bella soddisfazione il mastino della BPM Sport Management Stefano Luongo che vince la Coppa del Brasile. L’atleta, infatti, è in questi giorni in Sud America e recentemente ha issato al cielo, con il Botafogo, il trofeo più prestigioso della pallanuoto carioca, con Luongo che si
  • Presentazione della quinta edizione della gara podistica “Tra Ville e Giardini”

    Conferenza stampa Domani, mercoledì 14 giugno 2017, alle ore 12 in Sala Matrimoni del Comune di Varese Intervengono: Dino De Simone, assessore allo Sport del Comune di Varese Rinaldo Francesca, presidente Runner Varese Daniele Donati, presidente di Tincontro, associazione di volontariato ONLUS
  • Pokerissimo Italia al Liechtenstein, ma per la vetta non basta

    Tutto sommato è stato un bel 5 a 0 quello rifilato ieri sera dall’Italia del ct Ventura al Liechtenstein, ma a causa della differenza reti la nazionale azzurra continua a sostare in seconda posizione nella classifica del girone G. Davanti non può che esserci la Spagna, squadra che