Bustofolk 2016: notevole successo di pubblico

L'organizzazione del festival interceltico si definisce pienamente soddisfatta

19 settembre 2016
Guarda anche: Busto ArsizioCulture e Spettacolo
bustofolk1

Bustofolk conferma il proprio successo.
Mancano pochissime ore alla conclusione della quindicesima Edizione del Festival Interceltico ma, con piacere, l’organizzazione comunica che si conferma ancora una volta il consenso del pubblico.
Dieci giorni di musica e festa, un’atmosfera positiva ed emozionante.

Un centinaio tra concerti, spettacoli, teatro, conferenze, stage, giochi antichi e contemporanei, ma soprattutto danza e tanta musica da ballare senza tregua, hanno fatto di Bustofolk, ancora una volta, il punto di riferimento degli appassionati e non solo.

Tutti gli eventi in calendario sono stati puntualmente confermati grazie, anche alla “collaborazione” di un clima molto favorevole.

Il festival “delle Arpe” è stata definita questa edizione e il pubblico ha avuto modo di scoprire, attraverso illustri artisti, ben 5 esibizioni ed interpretazioni differenti di questo strumento dal suono magico.

Si conferma anche, la capacità di abbinare in modo armonico, famosi musicisti della scena internazionale a band di giovani artisti italiani, annoverando così, il Festival Bustofolk e la città Busto Arszio tra i luoghi di richiamo internazionale.

Tanti sono stati i momenti apprezzati dal pubblico, dal tripudio di colori, modelle, artisti che hanno partecipato ai contest di Body e Face painting, agli stage di danza gratuiti che hanno fornito le basi ballare fin dal primo concerto, al Concorso letterario.

Numerosa anche la partecipazione alle attività del nuovo “accampamento di legionari Romani” tanti bambini e adulti, alla scoperta dei giochi medioevali e alle rievocazioni storiche. Molto gradite dal pubblico anche le sempre interessanti conferenze, la visita guidata al sito archeologico di Castelseprio e le 5 esposizioni proposte.

L’evento non è ancora concluso ma le idee per la prossima edizione, sono tante e già in “cantiere”. Appuntamento quindi, per il prossimo anno!

 

 

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti