Busto Grande raccoglie le firme per le elezioni

La lista trasversale ai partiti presenta i propri candidati, tra cui 7 donne e 12 under 45

29 aprile 2016
Guarda anche: Busto ArsizioElezioni comunali 2016Politica

Sabato e domenica, da metà mattina al tardo pomeriggio, Busto Grande sarà in via Milano con tutti e 21 i propri candidati (tra cui 7 donne e 12 under 45), che si alterneranno al consueto gazebo caratterizzato “dalla skyline della nostra città per incontrare tutti i bustocchi e bustesi curiosi di conoscere più da vicino questa lista civica trasversale ai partiti, nata poco più di un anno fa per sostenere la candidatura a Sindaco di Emanuele Antonelli”.

“Incassato il successo delle primarie – scrivono in un comunicato – adesso è il momento di fare sul serio e di raccogliere le firme per la presentazione ufficiale della lista. Proprio per questo motivo, quindi, saranno al gazebo anche Antonio Corrado e Francesco Lattuada (con funzione di certificatore), i due “nemici-amici” che hanno animato questo progetto, scegliendo di non candidarsi in prima persona proprio per sostenere anche con i fatti la loro idea di dare un taglio alla vecchia politica dei partiti”.

“I candidati, infatti, sono espressione concreta della cosiddetta “società civile”, con una larga maggioranza di persone alla loro prima candidatura e alcuni interessanti nomi “di ritorno” come Daniela Cerana, Alberto Brusa, Roberto Orlando e Fabrizio Bianchi. Usciti anni addietro dai loro partiti di appartenenza e oggi pronti a rimettersi in gioco per fare da guida a questa nuova, ma ambiziosa compagine. Un gruppo davvero eterogeneo, ma estremamente unito, che ha scelto di non avere alcun capolista per puntare esclusivamente sul gioco di squadra”.

Tag:

Leggi anche:

  • Gunnar Vincenzi risponde ad Antonelli “Tenga un comportamento adatto alla sua carica istituzionale”

    “Innanzitutto invito il sindaco Emanuele Antonelli ad abbassare i toni e a tenere un comportamento adeguato alla carica istituzionale da lui ricoperta. Ho personalmente contatto i responsabili degli uffici tecnici provinciali, i quali mi hanno confermato già da mesi tutta la documentazione
  • Antonelli contro la Provincia “Ora basta, li denuncio”

    Alla sicurezza dell’edificio, che attualmente ha offerto alcune aule per il Liceo Classico Crespi, si unisce l’incrocio di Via Tasso. Il comune è ancora in attesa del via libera da parte di Villa Recalcati per far partire il progetto di rifacimento dell’incrocio, dove dovrebbe essere
  • Boldrini a Busto, il sindaco Antonelli risponde “Chieda scusa”

    In seguito alle vicende di questi giorni che hanno visto la città al centro di una assurda strumentalizzazione il sindaco Antonelli dichiara: “Ora basta. La misura è colma. Dopo le ultime dichiarazioni della signora Boldrini, che ancora, nonostante tutte le spiegazioni e i chiarimenti veicolati
  • Busto Arsizio, nuovo appuntamento con Incontri #fuoridalcomune

    Continuano gli incontri #fuoridalcomune del sindaco Antonelli e della giunta: il prossimo appuntamento della serie “Quartieri al centro” è in programma nel quartiere di Sant’Edoardo mercoledì 17 gennaio alle 21.00 al teatro San Giovanni Bosco (via Bergamo 12). Anche in questa occasione, il