Busto Garolfo rende omaggio al pittore Remo Scazzosi

Giovedì 17 novembre la presentazione della mostra dell’artista bustese organizzata dal circolo cooperativo San Giuseppe e dalla Pro Loco con il sostegno della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate

15 novembre 2016
Guarda anche: AltomilaneseCultura Musica Spettacolo
remo-scazzosi-mostra

Viene presentata giovedì 17 novembre la mostra personale del pittore bustese Remo Scazzosi.  Allestita nella sala consiliare del comune di Busto Garolfo (in via Magenta) e visitabile fino al prossimo 6 gennaio, l’esposizione è organizzata dal circolo cooperativo San Giuseppe e dalla Pro Loco bustese con il supporto della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate e presenta più di 70 opere realizzate da Scazzosi dal 1949 ad oggi.
«Remo Scazzosi è un artista che non ha mai cercato grandi palcoscenici; ha voluto semplicemente esprimere la propria arte coltivando la sua passione, rimanendo profondamente attento ai cambiamenti e nuove tendenze artistiche», osserva il presidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate Roberto Scazzosi. «È un artista locale che ha saputo respirare e fare propri i messaggi universali dell’arte, mettendo su tela la realtà vista e assimilata dalla sua particolare sensibilità. Da una dimensione locale, Scazzosi ha dimostrato che “piccolo” non è sinonimo di “non significativo”. Perché l’importante è dare carattere alle proprie opere, alle proprie azioni. Sono questi gli stessi principi che guidano la Bcc, banca che ha mosso i primi passi proprio da Busto Garolfo ormai quasi 120 anni fa e che si è proposta con una personalità e valori ben definiti, rivolgendosi al territorio per poter creare sinergie di crescita».
Remo Scazzosi, che ha da pochi giorni spento le 87 candeline, continua a produrre. «Mi piace definirlo un artigiano pittore che non si stanca mai di dipingere», commenta il presidente del circolo cooperativo San Giuseppe Ferdinando Gadda. «In oltre 60 anni di attività – il periodo che abbiamo raccolto in questa mostra – ha saputo seguire cogliere e fare proprie le novità artistiche. Inizialmente figurativo, poi impressionista quindi astrattista, sa rendere la sua arte sempre attuale ed aggiornata con quanto avviene nella società. È per noi un onore dedicare a lui e alla sua opera questa mostra che vuole celebrare un artista locale di grande spessore; un uomo di cultura che ancora può darci molto. Un sentito ringraziamento va alla Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate che ha voluto esserci vicina in questa occasione di condivisione di cultura che speriamo possa diventare occasione di crescita per tutti».
La mostra personale di Remo Scazzosi, che viene presentata giovedì 17 novembre alle 20.30 nella sala consiliare di Busto Garolfo in via Magenta, resterà aperta per tutta la durata della Fiera Autunnale di Busto Garolfo (sabato 19 e domenica 20 novembre). L’esposizione rimane allestita fino al 6 gennaio 2017 e sarà visitabile negli orari di apertura della biblioteca e nei fine settimana. L’ingresso è libero.

Tag:

Leggi anche: